A nova versione di Epiphany 42 hè digià stata liberata

epifania-screenshot

Pochi ghjorni fà u lanciamentu di a nova versione di u navigatore web GNOME Web 42 più cunnisciutu cum'è Epiphany  cù u ramu stabile di WebKitGTK 2.36.0 un portu di u mutore di navigatore WebKit per a piattaforma GTK.

Per quelli chì ùn sò micca cunnisciutu di l'Epifania, duvete sapè chì hè attualmente cunnisciutu cum'è Gnome Web è questu hè un navigatore web gratuitu chì utilizza u mutore di resa WebKit per l'ambiente di desktop Gnome cume riutilizza i parametri è i quadri di Gnome.

WebKitGTK hè carattarizatu da permette l'usu di tutte e caratteristiche di WebKit via una interfaccia di prugrammazione orientata à Gnome basatu nantu à GObject è pò esse adupratu per integrà strumenti di trasfurmazione web in ogni applicazione, da l'usu in analizzatori specializzati HTML / CSS, finu à a creazione di navigatori web cumpletamente funzionali. Di i prughjetti cunnisciuti chì utilizanu WebKitGTK, si pò nutà Midori è u navigatore standard Gnome "Epifania".

Principali nutizie di Epifania 42

Sta nova versione di u navigatore arriva basatu annantu à WebKitGTK 2.36.0 è in quale i seguenti cambiamenti sò pruposti cum'è quellu u visualizatore PDF integratu (PDF.js) hè statu aghjurnatu, aghjustendu alcune migliure.

Hè nutatu ancu chì hè statu aghjuntu supportu di tema scuru, è ancu chì l'accelerazione hardware hè permanentemente attivata.

In più di questu, hè ancu evidenziatu chì preparazioni sò state fatte per a transizione à GTK 4 è aghjuntu supportu di a libreria libportal 0.5, chì furnisce strati asincroni simplici per a maiò parte di i "portali" Flatpak.

Per d 'altra banda, hè ancu evidenziatu chì u codice per a gestione di i mutori di ricerca hè statu riprogettatu è a capacità di apre l'URI per mezu di i controller di desktop hè stata furnita.

Di l'altri cambiamenti chì si distingue da a nova versione di Epifania 42:

  • Hè pruposta una nova implementazione di arnesi per e persone cù disabilità, traduttu da ATK à AT-SPI DBus interfacce.
  • Aghjunghje supportu per u metudu requestVideoFrameCallback.
  • Supportu aghjuntu per e sessioni media.
  • U paràmetru di pulitica di l'accelerazione hardware, chì definisce e regule per applicà l'accelerazione hardware, hè stabilitu à "sempre".
  • Aggiunta una API per trattà i schemi URI nativi.
  • Nant'à a piattaforma Linux, l'usu di u travagliu in tempu reale hè attivatu per i fili chì furnisce l'interazzione cù l'utilizatori (i gestori di l'eventi, scrolling, etc.).

Infine, sè site interessatu à sapè ne di più, pudete cunsultà i dettagli In u ligame seguente.

Cume installà Epifania in Ubuntu è derivati?

Per quelli interessati à installà sta nova versione di Epifania pPudete fà abilitendu u repositoriu di l'universu o cumpilendu u codice surghjente di u navigatore in u vostru sistema.

Per attivà u repositoriu prima, apre u centru di u software, dopu avete da cliccà nantu à "edità" è dopu nantu à "fonti di software". Una volta aperta, selezziunate a casella chì dice "universu" chjude è aghjurnate.

Dopu solu aprite un terminal è in questu solu devenu scrive u cumandimu seguitu:

sudo apt install epiphany

Un altru mètudu di stallazione hè da compilà u codice surghjente navigatore. Per fà questu, devenu uttene u codice fonte di Epifania 42 da u ligame chì seguita.

O da un terminal ponu scaricallu cù:

wget https://download.gnome.org/sources/epiphany/42/epiphany-42.0.tar.xz

Fattu dDevenu scumpressà u pacchettu appena ottenutu, accede à u cartulare resultante è eseguite a compilazione eseguendu i seguenti cumandamenti:

mkdir build && cd build
meson .. 
ninja
sudo ninja install

Un altru di i metudi Per pudè stallà sta nova versione di u navigatore, hè cù l'aiutu di i pacchetti di Flatpak è hè solu abbastanza per avè u sustegnu aghjuntu in u vostru sistema.

Per esse capace di fà a stallazione, basta apre un terminale è in questu avemu da scrive u cumandimu seguente:

flatpak install flathub org.gnome.Epiphany

Una volta chì questu hè fattu, puderete aduprà u novu navigatore web installatu in u vostru sistema, basta à circà u lanciatore in u menu di l'applicazioni o da u terminal scrivite u cumandimu seguitu per inizià l'applicazione:

flatpak run org.gnome.Epiphany

Infine, se avete un altru sapori di Ubuntu è installate l'ambiente, u navigatore hè inclusu in l'applicazioni Gnome.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Un cummentariu, lasciate u vostru

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   mangelu dijo

    Un picculu bug per risolve: u pacchettu, almenu in Debian, hè epiphany-browser, epiphany pare esse un picculu ghjocu.