A nova versione di Gstreamer 1.16 arriva cun supportu per AV1 è ancu di più

logò gstreamer

Dopu à più di un annu di sviluppu, GStreamer 1.16 nova versione liberata, chì hè un quadru multimediale gratuitu multipiattaforma scrittu in u linguaghju di prugrammazione C, aduprendu a libreria GObjec.

gstreamer hà per scopu di creà una vasta gamma di applicazioni multimedialida lettori media è convertitori di file audio / video, à applicazioni VoIP è sistemi di trasmissione.

U codice GStreamer hè distribuitu sottu a licenza LGPLv2.1.

Aghjurnamenti di i plugins gst-plugins-base 1.16, gst-plugins-good 1.16, gst-plugins-bad 1.16, gst-plugins-ugly 1.16, è ancu u ligame gst-libav 1.16 è u servitore streaming gst- rtsp -server 1.16 sò dispunibili in u stessu tempu.

À u livellu API è ABI, a nova versione hè cumpatibile cù e versioni precedenti di u ramu 1.0. Assemblea binaria per Android, iOS, macOS è Windows seranu priparati prestu (Linux hè cunsigliatu per aduprà pacchetti da a distribuzione).

Principali novità di GStreamer 1.16

Cum'è una di e principali novità di Gstreamer 1.16, hè l'aghjuntu dil Supportu per u codec video AV1 in Matroska (MKV) è QuickTime / MP4.

Questu hà implementatu cunfigurazioni AV1 supplementari è allarga u numeru di formati di dati di ingressu supportati da u codificatore.

Un'altra novità chì si distingue hè supportu per i sottotituli chjusi, è dinò a capacità di rilevà è estrarre altri tippi di dati ANC incrustati da u video (Dati ausiliari, infurmazioni addiziunali cume audio è metadati trasmessi per l'interfaccia digitale in parti non visibili di e linee di scansione).

gtk-play-sintel

Per decodificatore video aduprendu hardware acceleratu da A GPU NVIDIA hà aghjuntu supportu per a decodifica VP8 / VP9 È supportu di codifica H.265/HEVC hardware acceleratu nantu à u codificatore.

Inoltre, numerosi miglioramenti sò stati fatti à u plug-in msdk, chì permette l'usu di accelerazione hardware per codificà è decodificà nantu à chips Intel (basatu annantu à Intel Media SDK).

Questi includenu supportu per l'importazione / esportazione dmabuf, decodifica VP9, ​​codifica HEVC 10-bit, post-elaborazione video è cambiamenti di risoluzione dinamica;

U sistema di prestazione di sottotituli ASS / SSA hà aghjuntu un supportu per a trasfurmazione di sottotituli multipli intersezzione cù a so visualizazione simultanea nantu à u schermu.

Un sustegnu tutale per Meson hè statu incorporatu in sta nova versione dunque hè oramai raccomandatu di custruisce GStreamer in tutte e piattaforme. A rimozione di u supportu Autotools hè prevista in a prossima filiale.

A parte principale di GStreamer include cartulari per u sviluppu Rust è un modulu cù plug-in in Rust.

È per u gruppu di basa di plugins (GST-plugins-base), GstVideoAggregator, cumpusitore è l'elementi di u mixer OpenGL (glvideomixer, glmixerbin, glvideomixerelement, glstereomix, glmosaic) sò stati spustati, truvati in precedenza in un set di »gst-plugins- male «.

Altri cambiamenti

De l'altri cambiamenti chì ponu esse truvati in sta nova versione, truverete:

  • L'aghjunta di un novu modu di intercalazione di campu, in cui ogni buffer hè trattatu cum'è un campu separatu in video intrecciati cù a separazione di i campi superiori è inferiori à u livellu di e bandiere liate à u buffer.
  • Media Container Unpacker di Matroska aghjusta supportu per u furmatu WebM è a crittografia di cuntenutu;
  • Un novu elementu wpesrc hè statu aghjuntu chì funziona cum'è navigatore basatu annantu à u mutore WebKit WPE (permette di trattà l'uscita di u navigatore cum'è fonte di dati);
  • Video4Linux furnisce supportu per a codifica è decodifica HEVC, codifica JPEG, è importazione è esportazione dmabuf migliorate.
  • Prestazione ottimizzata.

Cume installà Gstreamer 1.16 in Ubuntu è derivati?

Se site interessatu à installà Gstreamer 1.16 in a vostra distro Pudete fà seguendu i passi chì spartemu quì sottu.

U prucessu hè validu sia per a nova versione di Ubuntu 19.04 sia per e versioni precedenti cun supportu.

Per installà, basta à apre un terminal (CTRL + ALT + T) è in questu scrivemu i seguenti cumandamenti:

sudo apt-get install gstreamer1.0-tools gstreamer1.0-alsa gstreamer1.0-plugins-base gstreamer1.0-plugins-good gstreamer1.0-plugins-bad gstreamer1.0-plugins-ugly gstreamer1.0-libav

È prontu cun ellu, averanu dighjà installatu Gstreamer 1.16 nantu à u so sistema.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.