ClamAV 0.103.3 vene cun correzioni per scansione di file, crash è ancu di più

Sviluppatori Cisco chì sò incaricati di u sviluppu di ClamAV fattu cunnosce uni pochi di ghjorni fà u versione di a nova versione di ClamAV 0.103.3 chì vene cun un paru di correzioni di bug è in particulare miglioramenti per questu antivirus multiplataforma pupulare.

Per quelli chì ùn sanu micca ClamAV duvete sapè chì questu hè un antivirus open source è multiplataforma (Hà versioni per Windows, GNU / Linux, BSD, Solaris, Mac OS X è altri sistemi operativi simili à Unix).

ClamAV 0.103.3 Principali Novità

In questa nova versione chì ClamAV 0.103.3 hè presentatu cum'è u cambiamentu principale hè menzionatu chì u schedariu «mirrors.dat» hè statu ribattizatu in «freshclam.dat», Hè perchè ClamAV hè statu spostatu per aduprà una rete di consegna di cuntenutu (CDN) invece di una rete mirror è u file di dati specificatu ùn cuntene più informazioni mirror.

Hè citatu chì u fugliale "Freshclam.dat" guarda l'UUID utilizatu da l'agente d'utilizatore ClamAV. A necessità di cambià u nome hè duvuta à u fattu chì alcuni script di l'utilizatori anu eliminatu mirrors.dat in casu di fiasca di FreshClam, ma avà stu schedariu cuntene un identificatore, a perdita di u quale hè inacceptable.

Una altra di e currezzione chì hè stata fatta hè quella l'opzione di cunfigurazione HTTPUserAgent "DatabaseMirror" hè stata disattivata se clamav.net hè adupratu. Questu impedirà à l'utilizatori di esse bluccati in modu involuntariu è hà da assicurà chì pudemu mantene megliu metriche nantu à chì versioni di ClamAV sò aduprate. Stu cambiamentu deprecate in modu efficace l'opzione HTTPUserAgent per a maiò parte di l'utilizatori.

Si cita ancu chì prublemi fissi cù prestazioni scarse di scansione di file quandu l'opzione ENGINE_OPTIONS_FORCE_TO_DISK hè attivata è u prucessu ClamDScan pende quandu si utilizanu l'opzioni "–fdpass –multiscan" assemi à l'impostazione ExcludePath in u schedariu di cunfigurazione clamd.

Inoltre, i sviluppatori menzionanu ancu chì in sta nova versione per abilità a rilevazione di tentativi di sfruttamentu di a vulnerabilità CVE-2010-1205 (Heuristics.PNG.CVE-2010-1205), u parametru ClamScan «-alert-broken deve esse avà attivatu esplicitamente -media 'o l'impostazione' AlertBrokenMedia ', chì a vulnerabilità hè stata riparata in ogni locu dapoi un bellu pezzu.

Di l'altri cambiamenti chì si distinguenu da sta nova versione currettiva:

  • Fixatu ClamSubmit chì si lampava dopu chì Cloudflare hà cambiatu u cookie "__cfduid".
  • U prublema di mette radice cum'è pruprietariu di u schedariu mirrors.dat invece di l'utilizatore definitu in a cunfigurazione DatabaseOwner quandu esegue clamav cum'è root hè statu risoltu.

Finalmente per quelli chì sò interessati à sapè ne di più À propositu di sta nova versione currettiva, pudete verificà i dettagli In u ligame seguente.

Cumu installà Clam AV 0.103.3 in Ubuntu è derivati?

Per quelli chì sò interessati à pudè installà questu antivirus nantu à u so sistema, ponu fà lu in un modu abbastanza semplice è hè ClamAV si trova in i repositori di a maiò parte di e distribuzioni Linux.

In u casu di Ubuntu è di i so derivati, l'utilizatori di questi ponu installallu da u terminal o da u centru di u sistema di u sistema. Se sceglite di installà cù u Centru Software, basta à circà "ClamAV" è duvete vede l'antivirus è l'opzione di installallu.

Avà, per quelli chì scelenu l'opzione di pudè installà da u terminal ùn devenu apre una solu nantu à u so sistema (pudete fà cù l'accurtatoghju Ctrl + Alt + T) è in questu solu devenu scrive u cumandimu seguitu:

sudo apt-get install clamav

È prontu cun ellu, averanu dighjà stallatu stu antivirus nant'à u so sistema. Avà cum'è in tutti l'antivirus, ClamAV hà ancu a so basa di dati chì scarica è piglia per fà paragoni in un schedariu "definizione". Stu schedariu hè un elencu chì informa u scanner nantu à l'articuli dubbiosi.

Ogni tantu hè impurtante di pudè aghjurnà stu schedariu, Chì pudemu aghjurnà da u terminal, per fà questu solu eseguite:

sudo freshclam

Uninstall ClamAV

Se per qualchì ragione vulete eliminà stu antivirus da u vostru sistema, basta à scrive u seguitu in un terminal:

sudo apt remove --purge clamav

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.