Cosa da fà dopu l'installazione di Ubuntu 19.10 Eoan Ermine?

Unu di i sfondi Ubuntu 19.10

Dopu avè fattu un successu installazione di a nova versione di Ubuntu 19.10 in e so squadre, hè ora di mette una piccula manu in u sistema, hà stallatu alcune applicazioni è arnesi chì sò di solitu guasi indispensevuli o, in mancanza, pupulari trà l'utilizatori di Ubuntu.

Hè per quessa sta volta spartimu st'articulu induve, arricumandemu di stallà alcuni di i strumenti u più pupulare, dunque a scelta di elle hè puramente persunale.

Installa java

Unu di i cumpunenti più essenziali per guasi ogni sistema upirativu hè di avè Java installatu, perchè un gran numeru di applicazioni è siti web occupanu questu, avemu da installallu nantu à u nostru sistema.

Anu da sapè chì Java hè in i repositori Ubuntu è hè solu una quistione di sapè chì versione o pacchettu avemu bisognu postu chì avemu ancu u kit di sviluppu, quellu chì per l'opzioni più semplici installeremu solu java.

Per questu avemu da apre un terminal in u sistema è in ellu scrivemu u seguente:

java --version

Cù questu sapemu se avemu java installatu o micca, se no, Ci sarà mustratu una seria di opzioni per installà, In questu casu piglieremu u più attuale, chì hè 14.

In u terminal ci basta à scrive:

sudo apt install openjdk-14-jre-headless

È voila, pudemu verificà a versione java scrivendu:

java --version

Installa i driver video

Un'altra cosa chì duvemu fà dopu l'installazione di Ubuntu 19.10 hè installate o attivate i driver video in u sistema.

Quì hè impurtante menziunà què Sè site un utilizatore Nvidia, i driver privati ​​seranu installati se sceglite l'opzione di "installà un software di terzu" durante a stallazione di u sistema. Altrimenti aduprate attualmente i driver video gratuiti.

ma Pudete installà è attivà i privati ​​partendu da "Software è aghjurnamenti»È in questa sezzione pudete installà i driver privati ​​o gratuiti, secondu u vostru casu.

Mentre in u casu di l'utenti AMD GPU u prucessu hè uguale, in casu chì l'opzioni ùn apparsu micca, duvete scaricà u schedariu d'installazione da a pagina AMD è eseguite l'installazione senza l'ambiente gràficu.

Installa Google Chrome

L'installazione di Chrome hè di solitu abbastanza pupulare, ancu se ci sò utilizatori chì preferiscenu Firefox o altri navigatori. Ma per stu tutoriale pigliemu u più pupulare chì hè Chrome. Per installallu avemu duie manere.

U classicu chì hè di uttene u pacchettu deb da Firefox è installallu cù u gestore di pacchetti o da u terminal cù u cumandimu:

sudo dpkg -i google-chrome-stable_current_amd64.deb

O l'altru modu hè da u terminal aghjunghjendu u repositoriu di u navigatore à u sistema cù i seguenti cumandamenti:

sudo nano /etc/apt/sources.list.d/google-chrome.list

Quì avemu da piazzà u seguitu in u fugliale:

deb [arch=amd64] http://dl.google.com/linux/chrome/deb/ stable main

Salvemu cù CTRL + O è chjudemu cù CTRL + X. Dopu scaricemu a chjave publica:

wget https://dl.google.com/linux/linux_signing_key.pub

L'impurtemu in u sistema:

sudo apt-key add linux_signing_key.pub

Mettemu à ghjornu è stallemu u navigatore cù:

sudo apt update && sudo apt install google-chrome-stable

Installa u magazinu Snap

Digià da alcune versioni di Ubuntu, U supportu Snap hè integratu in u sistema per difettu. Cusì ùn hè necessariu installazione di pacchettu, ma pudemu migliurà l'esperienza di aduprà pacchetti Snap cum'è a so installazione cù l'aiutu di u Snap Store.

Cusì pudemu installallu in u sistema è avè una seconda opzione per installà l'applicazioni s'elli ùn volenu micca aduprà tantu u terminal o esplorà in u listessu modu quelli chì sò offerti.

L'installazione hè fatta da u terminal cù:

sudo snap install snap-store

Aghjunghje u supportu Flatpak

Cù l'avventu di pacchetti universali per Linux, cum'è Snap, AppImage è Flatpak, questi anu guadagnatu una grande pupularità trà l'utenti di Linux, è ancu i sviluppatori quandu offrenu e so applicazioni per Linux.

Cumu l'accennatu in un puntu precedente, Snap hè dighjà per difettu in Ubuntu 19.10, ma in u casu di Flatpak ùn hè micca. Ma l'installazione di u bracket hè simplice.

Da un terminal avemu scrittu solu:

sudo apt install flatpak

Applicazioni varie

Infine cumunu i cumandamenti di stallazione di alcune applicazioni chì "I" cunsideranu chì a maiò parte di voi aduprate.

vapore

sudo apt install steam

nirvana

sudo snap install spotify

Codecs è figuranti

sudo apt install ubuntu-restricted-extras
sudo apt install libavcodec-extra
sudo apt install libdvd-pkg

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Un cummentariu, lasciate u vostru

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   Carlos dijo

    Bon cuntenutu.