Cumu installà Ubuntu nantu à un pendrive cun almacenamentu persistente in u modu più sicuru grazia à e scatule GNOME

Ubuntu nantu à un pendrive

Un pocu menu di dui anni fà avemu scrittu un articulu induve l'avemu spiegatu cumu creà un Ubuntu Live USB cun almacenamentu persistente. Hè una bona opzione se vulemu piglià una installazione USB cun noi è vulemu salvà i cambiamenti chì facemu, ma ùn hè micca un sistema operativu cumpletu perchè certe volte provoca prublemi. Oghje avemu da mustrà vi cumu installà Ubuntu nantu à un pendrive cù almacenamentu persistenti, ma quellu pendrive funzionerà cum'è u listessu Ubuntu chì avemu installatu nantu à u discu duru.

Ubuntu ùn hè micca u sistema upirativu u più amichevule per fà ste cose, o allora dumandate à un servitore chì l'hà ancu fattu cù Manjaru è u listessu installatore a face per noi. Certi cunsiglianu ancu di disconnettà u discu duru per evità prublemi o fà migliurà u prucessu d'installazione, ma l'avemu da fà in una macchina virtuale, più specificamente cù GNOME Boxes.

Ubuntu nantu à un pendrive cum'è s'ellu fussi un discu duru, ma purtabile

Prima di cumincià à mancà screenshot, avete bisognu di sapè chì ci hè una dimostrazione video à a fine di u tutoriale.

  1. A prima cosa chì faremu hè andà à ubuntu.com è scaricate l'ISO di u sistema upirativu.
  2. Se ùn l'avemu micca, stallemu GNOME Boxes (Boxes in Spagnolu). Funziona ancu cù VirtualBox, ma in questu casu duvemu installà Guest Aditions cum'è spiegatu in sta lea.
  3. Apremu e scatule GNOME.
  4. Facemu cliccà nantu à u simbulu plus è dopu in «Crea una macchina virtuale» o «Crea una Macchina Virtuale».
  5. Scorremu giù è sceglite l'opzione di file di immagine.
  6. Avemu sceltu l'ISO chì avemu scaricatu in u passu 1.
  7. Facemu cliccà nantu à «Crea» per inizià a cassa.
  8. Intruducemu u pendrive induve vulemu installà Ubuntu.
  9. Quandu principia, sceglemu a nostra lingua è "Pruvate Ubuntu".
  10. Facemu cliccà nantu à i trè punti in a finestra di e Caselle è sceglemu "Proprietà" (o "Proprietà", secondu a lingua).
  11. Andemu à a scheda dispositivi è attivemu u nostru pendrive. In u mo casu hè un SanDisk Ultra Fit da 32 GB. L'unità apparirà in e scatule GNOME Ubuntu. E, sopratuttu, serà u discu di installazione preferitu.
  12. Avemu apertu GParted.
  13. Assicuremu chì avemu sceltu u pendrive di destinazione è chì eliminemu tutte e partizioni chì hà. Qualchidunu pò avè da esse smuntatu prima.
  14. Accettemu di lascià u USB viotu è senza furmatu.
  15. Una volta viotu, andemu à «Dispositivu / Crea una tavula di partizione».
  16. Sceglimu "gpt" è accettemu clicchendu "Applica".
  17. Avà creemu una partizione di micca menu di 512mb in FAT32.
  18. Cunfirmemu chì u pendrive hè lasciatu cù una partizione 512mb (almenu) è u restu viotu.
  19. Uscimu da GParted è avviemu l'installatore.

Prucessu di installazione

  1. Facemu cliccà nant'à «Cuntinuà», postu chì si suppone chì avemu digià sceltu a lingua à u principiu.
  2. Sceglimu a lingua in cui u sistema upirativu serà installatu.
  3. Se vulete, verificemu a casella per installà un software di terzu. Ciò chì avemu da fà hè di cliccà nantu à «Cuntinuà».
  4. È quì principia a cosa impurtante. Facemu cliccà nantu à «Altre opzioni».
  5. In "Dispositivu induve installà u boot loader" sceglemu a nostra partizione FAT32. In u mo casu hè / dev / sda1.
  6. Sceglemu u spaziu liberu è cliccà nantu à u simbulu plus (+).
  7. L'abbandunemu in «transactionional ext4 filesystem» è in «Mount point» sceglemu a radica, chì ghjè u simbulu «/». Cliccate nantu à «OK».
  8. Facemu cliccà nantu à a partizione «FAT32» è dopu nant'à «Cambia».
  9. In «Utilizà cum'è:» sceglemu «Partizione di sistema« EFI ». Cliccate nantu à «OK».
  10. Avà cliccemu nantu à "Installa Avà" è accettemu u missaghju clicchendu nantu à "Cuntinuà".
  11. Cuntinuemu cù a cunfigurazione persunale, cuminciendu cù u fusu orariu.
  12. Configuremu u nostru nome d'utilizatore è password.
  13. Avà duvemu esse pazienti. In u mo urdinatore, l'installazione dura più di una ora.
  14. Una volta finitu u prucessu d'installazione, pudemu sorte di e scatule GNOME è sguassà a scatula chì serà stata creata.
  15. Mettemu u pendrive in un PC è partemu da ellu.

Oh oh ... questu ùn funziona ...

  1. Appena partemu da Ubuntu installatu di recente nantu à un pendrive, videremu un missaghju d'errore, ma chì crea un fugliale EFI. Aspettemu una stonda.
  2. Una volta creatu u fugliale EFI, ci mostra qualchi bug. L'accettemu premendu qualsiasi tastu.
  3. Videremu u GRUB. Emu principiatu ... ma ùn va micca.
  4. Avà tuttu ciò chì devemu fà hè di pruvà torna. A seconda volta chì cuminciamu tuttu anderà cum'è previstu. Ebbè, micca à u principiu; E prime volte hè assai lenta, ma e prestazioni migliuranu cù l'usu.

U listessu pendrive pò esse adupratu nantu à qualsiasi altru PC, ma i paràmetri, cum'è a sensibilità di u pannellu tattile, hè qualcosa chì duveremu riagisce ogni volta chì cambiemu l'attrezzatura. Ùn hè micca u modu più elegante per ciò chì accade à a fine, ma hè u più sicuru è, più impurtante, funziona.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.