Pale Moon 28.17 vene à risolve u prublema di cunsumu CPU è ancu di più

U lanciamentu di a nova versione di Luna Pale 28.17 in quale punti culminanti ch'ellu hà ripresu da u supportu per l'API di u sistema di file DOM, è dinò a suluzione à un prublema chì hà generatu un altu usu di CPU dopu à u ritornu da u modu di sonnu, frà altre cose.

Per quelli chì ùn cunnoscenu micca a Luna Pale, bisogna sapè questu hè un forchetta di a basa di codice firefox focalizata nantu à furnisce una migliore prestazione, Preservà l'interfaccia classica, minimizà u cunsumu di memoria è furnisce opzioni di persunalizazione supplementari.

U prugettu aderisce à l'organizazione d'interfaccia classica, senza passà à l'interfaccia Australis integratu in Firefox 29, è furnisce ampie opzioni di persunalizazione.

Luna Pale 28.17 Principali Novità

In a nova versione u furmatu di data è ora in l'interfaccia hè statu adattatu per fassi cù u locale di u sistema operativu, Inoltre, u supportu per l'API di u sistema di file DOM hè statu ripresu per migliurà a cumpatibilità cù l'applicazioni web.

Un altru cambiamentu impurtante di sta nova versione, hè in u codice per a sustituzione globale di l'utente-agente, chì hè statu spostatu in a componente di rete è hè oghji cuntrullatu attraversu u paràmetru network.http.useragent.global_override. Se cambiate stu parametru, u navigatore mostra un avvertimentu cù l'opzione di resettà i paràmetri, perchè affetta u funziunamentu di i modi di compatibilità.

Da parte di bug fixes, hè rimarcatu chì i prublemi cù a cuncezzione di tavule d'elementi sò stati corretti, Inoltre, un prublema cù un altu utilizzu di CPU dopu u ritornu da u modu di sonnu hè statu risoltu, è a lista di i porti di rete à chì a cunnessione hè pruibita hè stata aghjurnata. In particulare, i porti aduprati in l'attacchi di trasferimentu NAT sò stati aghjuntu à a lista nera.

Di l'altri cambiamenti chì spiccanu di sta nova versione:

  • In u compilatore JIT, alcune ottimizzazioni specializate sò disattivate per difettu è causanu blocchi è prublemi.
  • Aggiunta impostazione javascript.options.ion.inlining per restituisce i dati di ottimisazione.
  • In a piattaforma Windows, a gestione di u scaricamentu di i file senza estensione hè stata cambiata, Pale Moon ùn prova più à lancià tali file, ma mostra u cuntenutu di u repertoriu cù u file scaricatu.
  • Lista aggiornata di certificati di root.

Infine, se vulete sapè di più nantu à sta nova versione di u navigatore, pudete verificà i dettagli In u ligame seguente.

Cume installà u navigatore web Pale Moon in Ubuntu è derivati?

Per quelli chì sò interessati à pudè installà stu navigatore web nantu à a so distro, anu solu da apre un terminal in u vostru sistema è scrive qualsiasi di i cumandamenti seguenti.

U navigatore hà repositorii per ogni versione di Ubuntu chì hà sempre un supportu attuale. È in sta nova versione di u navigatore ci hè dighjà supportu per Ubuntu 20.10. Devenu solu aghjunghje u repositoriu è installallu scrivendu i seguenti cumandamenti:

echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_20.10/ /' | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list curl -fsSL https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_20.10/Release.key | gpg --dearmor | sudo tee /etc/apt/trusted.gpg.d/home:stevenpusser.gpg> / dev / null sudo apt update sudo apt install palemoon

Mentre per quelli chì sò utilizatori Ubuntu 20.04 Anu da apre un terminal (Ctrl + Alt + T) è in questu anu da scrive u seguente:

sudo sh -c "echo 'deb sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_20.04/ /' > /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_20.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - < Release.key
sudo apt-get update 
sudo apt-get install palemoon 

Avà per utilizatori chì sò nantu à a versione Ubuntu 18.04 LTS eseguite u seguitu:

sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_18.04/ /' > /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_18.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - < Release.key
sudo apt-get update 
sudo apt-get install palemoon

Infine per quellu chì Utenti Ubuntu 16.04 LTS eseguiranu i seguenti cumandamenti in u terminal:

sudo sh -c "echo 'deb sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_16.04/ /' > /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_16.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - < Release.key
sudo apt-get update 
sudo apt-get install palemoon

È prontu cun ellu, pudete cumincià à aduprà stu navigatore web.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.