Min Browser 1.14 è ora disponibile, conosci le sue novità

Ya è stata rilasciata la nuova versione del browser Min 1.14 in cui è presentano alcune modifiche nell'interfaccia del browser nella loro versione per Linux e questo generalmente viene fornito con alcuni miglioramenti per il browser.

Per chi non conosce il browser web Min, dovresti sapere che questo è caratterizzato dall'offerta di un'interfaccia minimalista basato sulla manipolazione della barra degli indirizzi. Il browser se creato utilizzando la piattaforma Electron, che ti consente di creare applicazioni autonome basate sul motore Chromium e sulla piattaforma Node.js. L'interfaccia Min è scritta in JavaScript, CSS e HTML. Il codice è concesso in licenza con Apache 2.0. Le build vengono create per Linux, macOS e Windows.

Min supporta la navigazione tra le pagine aperte tramite un sistema di schede che fornisce funzioni come l'apertura di una nuova scheda accanto alla scheda corrente, nascondere le schede non rivendicate (a cui l'utente non ha avuto accesso per un certo periodo di tempo), raggruppare le schede e visualizzare tutte le schede in un elenco.

Il controllo centrale in Min è la barra degli indirizzi Attraverso il quale è possibile inviare query al motore di ricerca (di default DuckDuckGo) e cercare nella pagina corrente.

Ci sono strumenti per creare elenchi di cose da fare / link di cose da fare per letture future, nonché un sistema di bookmarking con supporto per la ricerca full-text. Il navigatore ha un sistema di blocco degli annunci integrato (secondo EasyList) e un codice per tracciare i visitatori, è possibile disabilitare il download di immagini e script.

Cosa c'è di nuovo in Min 1.14?

Nella nuova versione, nella sua compilazione per Linux viene presentato un aggiornamento nell'interfaccia dell'utente. Riga superiore rimossa con il titolo della finestra (nelle impostazioni puoi tornare) ei pulsanti di controllo della finestra sono diventati più compatti e meglio combinati con il resto degli elementi del browser.

Per quanto riguarda le modifiche in generale per questa nuova versione, possiamo trovarle è stato aggiunto il supporto per i parametri di autenticazione completamento automatico utilizzando il gestore di password 1Password (oltre al Bitwarden precedentemente supportato).

Aggiunto il possibilità di trascinare e rilasciare le schede su un nuovo pulsante attività per creare un'attività con questa scheda (un promemoria per tornare alla scheda in futuro), nonché il supporto per i siti che utilizzano l'autenticazione HTTP e miglioramenti all'animazione di apertura della scheda.

Il movimento delle finestre è stato semplificato su Windows e Linux e anche le prestazioni del blocco dei contenuti sono state migliorate.

Aggiunta la possibilità di cambiare i tasti di scelta rapida per creare nuove schede e attività e la posizione di scorrimento è stata ripristinata in caso di riapertura della scheda dopo che è stata chiusa.

Infine, se vuoi saperne di più sul lancio di questa nuova versione, puoi controllare i dettagli nel seguente link

Come installare il browser web Min 1.14 su Ubuntu e derivati?

Per coloro che sono interessati a poter installare questo browser web sui propri sistemi, possono farlo seguendo le istruzioni che condividiamo di seguito.

La prima cosa che faremo è la testa al tuo sito web ufficiale in cui otterremo l'ultima versione stabile del browser che è la versione 1.14.

O anche, se preferisci, puoi apri un terminale sul tuo sistema (Ctrl+Alt+T) e in esso digiteremo il seguente comando:

wget https://github.com/minbrowser/min/releases/download/v1.14.0/min_1.14.0_amd64.deb -O Min.deb

Una volta scaricato il pacchetto, possiamo installarlo con il nostro gestore di pacchetti preferito o dal terminale con:

sudo dpkg -i Min.deb

E in caso di problemi con le dipendenze, li risolviamo con:

sudo apt -f install

Come installare Min Browser su Raspbian su Raspberry Pi?

Infine, nel caso di utenti Raspbian, possono ottenere il pacchetto per il sistema con il comando:

wget https://github.com/minbrowser/min/releases/download/v1.14.0/min_1.14.0_armhf.deb -O Min.deb

E installa con

sudo dpkg -i Min.deb

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.