Anbox, nuovo software per eseguire app Android su Ubuntu

AnboxLe applicazioni mobili stanno diventando sempre più popolari e probabilmente ce n'è una che vogliamo utilizzare sul nostro PC Ubuntu. Esistono diversi emulatori, come Saldatore ARC tramite Chrome, ma questi emulatori sono ben lungi dall'essere un software perfetto. Quella perfezione quando si eseguono applicazioni Android su Linux è ciò che il progetto cerca Anbox, quello che descriverei come un file Remix OS Player per computer che eseguono il sistema operativo Linux.

Perché lo confronto con Remix OS Player? Il "lettore Android" di Jide ci permette di installare Android all'interno di Windows in una macchina virtuale che ci permette di non vedere un intero sistema operativo, ma solo le finestre dell'applicazione, cosa che possiamo fare anche con VMware Workstation (se la mia memoria non riproduce un trucco su di me). Questo è ciò che Anbox promette di permetterci: installeremo software e al suo interno saremo in grado di farlo installare applicazioni Android che verranno eseguite nella propria finestra all'interno di Linux. Suona bene, vero?

Anbox è disponibile come pacchetto Snap

Ma prima di iniziare a ballare e suonare le campane, devi tenere conto di alcune cose: come avvertono sul sito ufficiale del progetto:

AVVISO: Prima di procedere con l'installazione di Anbox sul tuo sistema, tieni presente che Anbox è in questo momento nella fase ALPHA. Non tutte le funzioni dovrebbero funzionare o funzionare ancora correttamente. Troverai bug, vedrai chiusure e problemi imprevisti. Se ti succede, per favore segnala il bug qui.

Personalmente, penso che l'avviso di cui sopra significhi proprio questo non usiamo il software facendo compiti importanti perché potremmo perdere il nostro lavoro, ma possiamo provare a utilizzare tutti i tipi di applicazioni, come giochi o Apple Music, qualcosa che molti utenti della comunità Linux volevano usare da mesi e non ci sono riusciti.

Come installare Anbox su Ubuntu

La gente dice che al momento, Anbox funziona solo su Ubuntu, ma questa informazione è probabilmente obsoleta considerando che Fedora includeva solo il supporto per i pacchetti Snap. In ogni caso, il comando di installazione di questo software su qualsiasi sistema supportato (che ripetiamo ora dice è solo Ubuntu Desktop), sarebbe il seguente:

sudo snap install --classic anbox-installer && anbox-installer

Il programma pesa poco più di 78 MB, quindi il download richiederà alcuni secondi. Per eseguire l'installazione, dovremo intervenire ad un certo punto:

  1. Per prima cosa dovremo scegliere tra l'opzione 1 o 2 per installare o disinstallare Anbox. Dato che vogliamo installarlo, scegliamo l'opzione 1 + Invio.
  2. Successivamente, dobbiamo scrivere "ACCETTO" (senza virgolette. Significa "Accetto") e premere Invio per continuare con l'installazione.

Installa Anbox

  1. Aspettiamo. Questo richiede già un po 'più di tempo rispetto al download del software.
  2. Una volta terminata l'installazione, riavviamo il computer. Altrimenti le app non funzioneranno.

NOTA: Avremo creato una nuova unità di, nel mio caso, 326 MB.

La cosa brutta è che, essere software in una fase iniziale, non esiste ancora un modo semplice per far funzionare Anbox e le sue applicazioni. Si potrebbe dire che al momento il software si trova a un punto in cui solo i più esperti potranno farlo funzionare. Per iniziare, per installare le applicazioni devi farlo tramite Android Debug Bridge (adb), per il quale disponi di informazioni in questo link. D'altra parte, e questo non mi è chiaro al 100% se è normale che non sia installata alcuna applicazione, Anbox si chiude pochi secondi dopo averlo avviato in Ubuntu 16.10.

In ogni caso, sembra che Anbox sia un progetto molto interessante e sono convinto che tra pochi mesi potremo far girare le applicazioni Android su Linux (non solo su Ubuntu) perfettamente dopo aver eseguito un'installazione più semplice, come possiamo vedere nel video precedente. E un'altra cosa: Questo progetto prevede anche che gli utenti di Ubuntu Phone possano utilizzare le applicazioni Android, che sembra più importante perché ci consentirebbe, ad esempio, di utilizzare WhatsApp su telefoni che utilizzano il sistema operativo mobile sviluppato da Canonical.

Spero che questo progetto vada avanti. C'è un'app Android che volevo usare in Ubuntu da molto tempo.

Ulteriori informazioni.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

19 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Alfredo Ferrera suddetto

    Testati su ApricityOS, purtroppo ancora non supportano questa distro, e immagino lo stesso per Arch e derivati

  2.   Mike mancera suddetto

    Charly cruz

  3.   Joshua David Hernandez Ramirez suddetto

    Edward GR: v

    1.    Edoardo GR suddetto

      Scaricalo per Ubuntu Phone: v

  4.   Solange Schelske suddetto

    Juan José Campis

  5.   Dixon suddetto

    Come viene disinstallato?

  6.   Dixon suddetto

    Come si avvia una scatola? L'ho installato ma non appare

  7.   rztv23 suddetto

    L'ho installato ieri e questo progetto sembrava buono, grazie per la traduzione, OMGUbuntu è in inglese.

  8.   Jorge Romero suddetto

    Per favore Correggi:
    Anbox e ARC Welder tramite Chrome non sono emulatori, perché non traducono codice equivalente all'hardware X.
    Ma sono Conteniers, un tipo di virtualizzazione

  9.   Fabricio A. suddetto

    L'ho installato ma nulla non si apre in Ubuntu 17.04 ma sappi che con anbox puoi eseguire apk: 3 senza emulatore. si spera che presto sarà disponibile per l'ultima versione di Ubuntu

  10.   Raphael Mendez Rascon suddetto

    Mi segna questo errore e non si installa ...
    ERRORE ZOE (da / usr / lib / snap / snap): zoeParseOptions: opzione sconosciuta (–classic)
    Libreria ZOE versione 2006/07/28

  11.   satrux suddetto

    In Elementary OS non è possibile e in Ubuntu Gnome 17.04 sembra che inizi ad installarlo ma poi dà un messaggio di errore

  12.   Javi guardiola suddetto

    Dimmi quanto segue
    Errore: bandiera sconosciuta classica
    Qualcuno sa come aggiustarlo?

  13.   Pepe suddetto

    L'ho provato, sono riuscito a installare WhatsApp e Wallapop, lento, pesante,
    una vera schifezza, non va oltre l'invio del telefono in modo che ti inviino il codice e tu possa usare WhatsApp ...
    Se prendiamo in considerazione che Android è basato su Linux, la compatibilità dovrebbe essere molto più alta e migliore, questo è ancora molto, molto verde, penso che scaricherò Memu per Windows e lo eseguirò sotto Wine, con questo ho più possibilità di con questo emulatore di merda.

  14.   Shorty suddetto

    Ho solo cercato lo snap, lì ti dice di andare a seguire le istruzioni in github e quando lo fai il terminale mi dice che lo snap non esiste

    1.    Jose suddetto

      mano se mi puoi aiutare con quel whatsapp con il vino lo apprezzerei, non mi capita su whatsapp di inviare il numero con anbox

  15.   antonio bario suddetto

    non impedirmi di scaricare frefire

  16.   Jose suddetto

    Saluti, vorrei sapere come disinstallare un'applicazione anbox

  17.   Odracire suddetto

    Incredibile che qualcuno lasci un tutorial di niente e che sia inutile.
    Saluti.
    Sei riuscito ad arricciare il ricciolo.