Firefox 75 arriva con la nuova barra degli indirizzi e migliora la compatibilità HTTPS

Firefox 75

Con la puntualità che lo caratterizza, visto che era previsto per oggi a mezzogiorno, Mozilla ha appena rilasciato Firefox 75. È l'ultima versione principale del browser ed è arrivata pochi giorni dopo il v74.0.1, un aggiornamento minore che hanno rilasciato per correggere due falle di sicurezza che stavano già sfruttando. La nuova versione include nuove funzionalità, ma gli elenchi di notizie sono più brevi poiché la società famosa per il browser fox ha rilasciato una nuova versione ogni quattro settimane.

Come si legge nel lista di notizie, Firefox 75 memorizza localmente nella cache tutti i certificati dell'autorità di certificazione PKI Web noti a Mozilla, il che migliorerà la compatibilità HTTPS con server Web configurati in modo errato. Inoltre, e questo è più importante, include il file barra degli indirizzi migliorata che mostrerà i collegamenti ai siti che visitiamo di più, tra le altre cose. Di seguito hai l'elenco completo delle novità arrivate con questa versione.

Novità di Firefox 75

  • Sono stati aggiunti diversi miglioramenti che ti aiuteranno a cercare più velocemente, tutti nella barra degli indirizzi:
    • Esperienza di ricerca più pulita e mirata, ottimizzata per schermi di computer più piccoli.
    • I siti più visitati ora vengono visualizzati quando selezioniamo la barra.
    • Leggibilità migliorata dei suggerimenti di ricerca incentrati sui nuovi termini di ricerca.
    • I suggerimenti includono soluzioni ai problemi comuni di Firefox.
    • Su Linux, il comportamento di fare clic sulla barra degli indirizzi e sulla barra di ricerca ora corrisponde alla selezione primaria: un doppio clic seleziona una parola e un triplo clic seleziona l'intera selezione primaria.
  • Firefox memorizzerà localmente tutte le autorità di certificazione PKI Web di cui Mozilla è a conoscenza. Ciò migliorerà la compatibilità HTTPS con server Web configurati in modo errato e migliorerà la sicurezza.
  • È ora disponibile una versione Flatpak. Collegamento a Flathub qui. Tutorial su come aggiungere supporto in Ubuntu, qui.
  • Le composizioni dirette sono state integrate per gli utenti Windows per aiutarli a migliorare le prestazioni e attivare il lavoro successivo per fornire WebRender su computer Windows 10 e schede grafiche Intel.

Firefox 75 ora disponibile per tutti i sistemi supportati dal sito Web ufficiale, da cui è possibile accedere questo link. Ciò che gli utenti Linux possono scaricare dal collegamento precedente è la versione binaria del browser, ma raggiungerà presto i repository ufficiali della maggior parte delle distribuzioni Linux. La prossima versione sarà già un Firefox 76 che arriverà il 5 maggio.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Pesci suddetto

    "Suggerimenti"? PQC! Suggerimenti, uomo, suggerimenti

  2.   Wellington Torrejais da Silva suddetto

    Meneiro! Per altre notizie di questo tipo!