Arriva la nuova versione di Mumble 1.3, una piattaforma di chat vocale

borbottare-13

Diversi giorni fa è stata annunciata la nuova versione di Mumble 1.3, versione che tra l'altro arriva dopo quasi dieci anni dal lancio del ramo precedente. Mumble è una piattaforma, progettata per creare chat vocali Forniscono una bassa latenza e una trasmissione vocale di alta qualità.

Un'area di applicazione chiave per Mumble è l'organizzazione della comunicazione tra i giocatori. durante il passaggio dei giochi per computer. Il progetto si compone di due moduli: il mumble client e il murmur server, mentre la sua interfaccia grafica è basata su Qt.

Per trasmettere informazioni audio, utilizza il codec audio Opus, oltre a un sistema di controllo degli accessi flessibileAd esempio, è possibile creare chat vocali per più gruppi isolati con possibilità di comunicazione tra leader in tutti i gruppi.

I dati vengono trasmessi solo attraverso un canale di comunicazione criptato, L'autenticazione basata su chiave pubblica viene utilizzata per impostazione predefinita.

A differenza dei servizi centralizzati, Mumble ti consente di conservare i dati degli utenti nelle tue strutture e di controllare completamente il server, Collegando script aggiuntivi ai processori, se necessario, è disponibile una speciale API basata sui protocolli Ice e GRPC per la scrittura.

In particolare, è possibile utilizzare database utente esistenti per l'autenticazione o il collegamento di robot audio, che, ad esempio, possono riprodurre musica. È possibile controllare il server tramite l'interfaccia web.

Ulteriori usi includono la registrazione di podcast congiunti e la fornitura di audio posizionale dal vivo nei giochi, inclusi i giochi con centinaia di partecipanti (ad esempio, Mumble viene utilizzato nelle comunità di giocatori su Eve Online e Team Fortress 2).

Il codice del progetto è scritto in C ++ e distribuito sotto la licenza BSD. I binari preparati sono disponibili per Linux, Windows e macOS.

Novità di Mumble 1.3

Con il rilascio di questo nuovo ramo dell'applicazione delle caratteristiche principali che risaltano questo la riorganizzazione del design che è stata effettuata insieme all'aggiornamento del tema classico chiaro, inoltre sono stati aggiunti altri temi chiari e scuri.

Nell'interfaccia di amministrazione, sLa finestra di dialogo per la gestione degli elenchi di utenti è stata ridisegnata, in cui sono state aggiunte varie modalità di ordinamento, filtri e la possibilità di eliminare in batch gli utenti.

Sono state aggiunte anche nuove scorciatoie per cambiare le modalità di trasmissione, abilitati tramite «Configura -> Impostazioni -> Interfaccia utente -> Mostra il menu a discesa della modalità di streaming nella barra degli strumenti«.

È stata implementata una funzione di filtraggio dinamico dei canali, che semplifica la navigazione su server con un gran numero di canali e utenti. Per impostazione predefinita, il filtro non mostra i canali vuoti

Inoltre, è stata aggiunta un'opzione per disabilitare l'aggiunta interattiva e la modifica dei parametri di connessione, che può essere utilizzata nei casi in cui l'utente non ha bisogno di modificare l'elenco dei server preconfigurati.

Delle altre modifiche che può essere trovato nella nuova versione:

  • Aggiunta la possibilità di regolare individualmente il volume sul lato del sistema utente locale
  • Aggiunta un'impostazione per ridurre il volume del suono degli altri giocatori durante la conversazione
  • Aggiunta la registrazione multicanale in modalità sincrona
  • Il supporto per DirectX 11 e la possibilità di regolare la posizione del display FPS sono stati aggiunti al sistema di sovrapposizione del gioco.
  • La lista dei divieti è semplificata
  • Aggiunta la possibilità di gestire il client tramite SocketRPC.

Come installare Mumble 1.3 su Ubuntu e derivati?

Questa nuova versione della piattaforma Mumble può essere installata sulla tua distribuzione seguendo le istruzioni che condividiamo di seguito.

Per eseguire l'installazione dobbiamo aggiungere il repository dall'applicazione al nostro sistema, possiamo farlo apertura di un terminale (possono farlo con la scorciatoia Ctrl + Alt + T) e in esso eseguiranno il seguente comando:

sudo add-apt-repository ppa:mumble/release -y

sudo apt-get update

Una volta aggiunto il repository, è possibile installare l'applicazione con il seguente comando:

sudo apt install mumble

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.