Come configurare un firewall in Ubuntu o derivati?

Il firewall sono le parti importanti in un sistema per consentire, limitare, crittografare o decrittografare il traffico tra i diversi domini sulla base di una serie di standard e altri criteri. est è progettato per bloccare l'accesso non autorizzato, pur consentendo comunicazioni autorizzate. Il firewall può essere implementato tramite hardware o software o una combinazione di entrambi.

Viene spesso utilizzato per impedire a utenti Internet non autorizzati di accedere a reti private connesse a Internet, in particolare intranet. Tutti i messaggi che entrano o escono dalla Intranet passano attraverso il Firewall, che esamina ogni messaggio e blocca quelli che non soddisfano i criteri di sicurezza specificati.

Molte distribuzioni Linux non hanno un firewall configurato per impostazione predefinita, poiché Linux ha una sicurezza maggiore rispetto a Windows e Mac, sebbene questo non sia un'indicazione che non sia vulnerabile.

La verità è che Ubuntu, per la maggior parte degli utenti, potrebbe non essere necessario un firewall, ma per chi vuole una maggiore sicurezza, possono installare e configurare un sistema firewall.

Per questo useremo il firewall GUFW, che rendono la creazione di una protezione essenziale incredibilmente semplice.

GUFW è un sistema front-end per il firewall della riga di comando UFW su Linux. È disponibile per tutti gli utenti di Ubuntu tramite le principali fonti software di Ubuntu.

Installazione

Per installare il software, possono farlo da Ubuntu Software Center in cui nel motore di ricerca scriveremo «gufw» e premere Invio.

qui Apparirà l'applicazione e vedremo un pulsante che dice "installa", lo premiamo e ci verrà chiesta la nostra password utente per eseguire l'installazione.

Ora, per chi preferisce utilizzare il terminale, può installare GUFW con il seguente comando:

sudo apt install gufw -y

Configurazione GUFW in Ubuntu

Con GUFW installato nel sistemaÈ ora di abilitare il firewall, per questo dobbiamo aprire l'applicazione che possiamo trovare nel menu delle nostre applicazioni. Con GUFW aperto, prima istanza Vedremo che è «disattivato». Per cambiare questo, nelle opzioni lo vedremo ce n'è uno chiamato "stato" e ha un pulsante che andremo a premere per passare da “OFF” a “ON”.

GUFW

Fatto questo, possiamo attivare uno qualsiasi dei tre profili di sicurezza prestabiliti. Questi profili di sicurezza sono dotati di regole di filtro preconfigurate che si prendono cura di tutte le noiose regole di sicurezza.

HOME

Il profilo di sicurezza predefinito che GUFW utilizza quando il suo stato viene modificato da "disabilitato" a "abilitato". Questo profilo ha regole di sicurezza standard e consente agli utenti di avere più porte aperte per l'uso, questo è solitamente il profilo giusto per coloro che non hanno bisogno di molta sicurezza.

Per passare a questo profilo, cambia semplicemente l'opzione "Profilo" e seleziona "CASA".

PUBBLICO

Il profilo di sicurezza "Pubblica" è il profilo di sicurezza più rigoroso disponibile per il sistema firewall GUFW. Viene fornito con rigorose caratteristiche di filtraggio ed è generalmente un'opzione per coloro che utilizzano Ubuntu su un laptop e di solito si connettono a reti pubbliche.

Per passare a questo profilo, fare clic su "Profilo" e selezionare "Pubblico".

UFFICIO

Il profilo di sicurezza "Office" per GUFW è quasi uguale a «Home». Questo è utile per stabilire regole speciali nel tuo posto di lavoro.

Per passare a questo profilo devono selezionare "Office".

Consenti o nega il traffico

Un'altra configurazione per GUFW consiste nel consentire il traffico attraverso il firewall. ci posizioneremo nell'opzione "Regole" e la selezioneremo.

Fatto questo lo faremo fare clic sul pulsante "+" in basso a sinistra nella finestra dell'applicazione.

Dopodiché lo faremo Fare clic sulla scheda "Preconfigure" e qui cercheremo l'opzione "Politica" e configuriamo in "Consenti" o nel caso si volesse negare l'accesso che configuriamo "Negare"

qui cercheremo "Direzione" e lo imposteremo su "In", "out" o "Both", in base alle tue esigenze.

Dopo di che andiamo su «Applicazione» e ci verrà mostrato un elenco dal menu per consentire la configurazione di una particolare applicazione sul firewall.

Infine selezioneremo "aggiungi" per aggiungere la nuova regola al firewall GUFW.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.