Come installare i driver AMD / ATI in Ubuntu 18.04?

AMD Radeon

En nell'articolo precedente ho condiviso alcuni metodi per eseguire l'installazione della Driver video Nvidia sul nostro sistemaBene, ora è il turno di chi ha i driver AMD.

Per poter installare i driver video del nostro chipset Dobbiamo conoscere il modello della nostra grafica video, questo include i processori AMD che sono da tempo forniti in bundle con grafica integrata.

Vale la pena ricordare che questo articolo è rivolto ai neofiti, poiché questo argomento di solito è qualcosa che viene chiesto molto spesso.

Installazione dei driver Privative AMD in Ubuntu

Dobbiamo apri un terminale ed esegui il seguente comando:

lspci | grep VGA

Quindi ti mostrerà qualcosa del genere:

01:00.0 VGA compatible controller: Advanced Micro Devices [AMD] [Radeon R5 (PCIE)]

Nel mio caso ho un processore AMD con GPU Radeon R5 integrata.

Con queste informazioni, procediamo al download del driver appropriato per il nostro sistema.

Dovremo andare alla pagina ufficiale di AMD per scaricare il driver corrispondente alla nostra scheda video. Il collegamento è questo.

Fatto il download dobbiamo decomprimere il file appena ottenuto, nel terminale ci posizioniamo sulla cartella dove salviamo il file ed eseguiamo:

tar -xJvf amdgpu-pro _ *. tar.xz

Verrà creata una directory contenente tutti i pacchetti driver necessari. Entriamo nella directory:

cd amdgpu-pro-XX.XX-XXXXXX

Prima dell'installazione dobbiamo aggiungere il supporto per l'architettura a 32 bit:

sudo dpkg --add-architecture i386

sudo apt update

E adesso eseguiamo lo script di installazione. Nel terminale digitiamo:

./amdgpu-pro-install -y

Possono utilizzare i seguenti argomenti a seconda del caso.

--px  PX platform support

--online    Force installation from an online repository

--version=VERSION      Install the specified driver VERSION

--pro        Install "pro" support (legacy OpenGL and Vulkan)

--opencl=legacy    Install legacy OpenCL support

--opencl=rocm      Install ROCm OpenCL support

--opencl=legacy,rocm       Install both legacy and ROCm OpenCL support

--headless    Headless installation (only OpenCL support)

--compute     (DEPRECATED) Equal to --opencl=legacy –headless

L'argomento consigliato per un'installazione fluida è -px.

Alla fine dell'installazione devi solo riavviare il computer in modo che i nuovi driver vengano caricati all'avvio e che tu possa avviare il tuo sistema utilizzandoli.

Como alternative interessanti che puoi installare:

./amdgpu-pro-install --opencl=rocm

Come disinstallare i driver Radeon in Ubuntu 18.04?

Ora uno dei problemi più frequenti che di solito si verificano è che quando riavvii il computer lo schermo diventa nero e non ti mostra l'ambiente desktop.

Per cosa per annullare le modifiche devi solo aprire un TTY con Ctrl + Alt + F1 e in esso digiti:

amdgpu-pro-uninstall

Puoi provare con qualche argomento di installazione nel caso in cui il precedente non ha funzionato per te.

Un'altra soluzione è modificare il file grub, dobbiamo modificare la seguente riga, per questo eseguiamo:

sudo nano /etc/default/grub

Aggiungono amdgpu.vm_fragment_size = 9 nella riga seguente, assomiglia a questo:

GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet splash amdgpu.vm_fragment_size=9"

Installazione dei driver ATI / AMD open source su Ubuntu 18.04

per impostazione predefinita, Ubuntu 18.04, ha già i driver AMD open source installati. Sono incorporati in Mesa e nel kernel Linux.

Anche se sì vogliono avere gli ultimi aggiornamenti più velocemente, Poiché i pacchetti nei repository ufficiali di Ubuntu non sono sempre aggiornati, possiamo fare affidamento su un repository.

Questo PPA fornisce driver grafici gratuiti aggiornati X (2D) e tabella (3D). I pacchetti di aggiornamento forniscono:

  • Vulcan 1.1+
  •  Supporto OpenGL 4.5+ e nuove estensioni OpenGL
  • Supporto OpenCL con supporto libclc
  • Gallio-nove aggiornato
  • Driver video accelerati VDPAU e VAAPI Gallium3D

Per aggiungere questo PPA al nostro sistema, è necessario che apriamo un terminale con Ctrl + Alt + T e eseguiamo i seguenti comandi:

sudo add-apt-repository ppa:oibaf/graphics-drivers

sudo apt-get update

E installiamo con:

sudo apt install xserver-xorg-video-amdgpu

Y se desideri installare il supporto per Vulkan:

sudo apt install mesa-vulkan-drivers

Un altro metodo con cui il sistema installa i driver è:

sudo apt update && sudo apt -y upgrade

Alla fine dobbiamo riavviare il nostro computer e le modifiche verranno caricate all'avvio del sistema.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

8 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Roberto suddetto

    Questo comando citato nel tuo articolo NON funziona: sudo add-apt-repository ppa: oibaf / graphics-drivers.
    Dopo aver fornito la mia password, fornisce il seguente messaggio: Errore: è necessario un solo repository come argomento.

  2.   Vampiro notturno suddetto

    Togli gli spazi per farlo funzionare:

    sudo add-apt-repository ppa: oibaf / graphics-drivers

  3.   Pietrificatore suddetto

    Ciao, ho seguito i passaggi nell'articolo e ora ottengo una schermata nera durante l'installazione di mesa in Ubuntu 18.04. hai idea di come risolverlo? Ti auguro il meglio

  4.   emilio suddetto

    Non funziona, io direttamente sulla pagina amd scarico il driver in formato .deb, ti forniscono un rar con tutte le dipendenze ea seconda di quale gpu hai devi installarli nell'ordine che ti chiede e poi Avevo lo schermo in nero e non ho avviato il sistema dopo aver lasciato il logo ... Dimentica qualsiasi metodo, non puoi e punto

  5.   oscar suddetto

    Ciao, grazie per il post.

    Una domanda, capisco che vulkan sia nella versione dei driver open source, come nei proprietari.

    Oggi, quali darebbero prestazioni migliori?

  6.   paco suddetto

    Ciao, grazie mille per il tutorial. È stato di grande aiuto per me!

  7.   xawics suddetto

    Con Ubuntu 18.04 dopo aver trascurato abbastanza di aver installato i driver proprietari con il seguente parametro ./amdgpu-pro-install –opencl = rocm era necessario GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT = »quiet splash amdgpu.dc = 0 ″ in modo che lo schermo nero non apparisse più.
    Spero che ti serva

  8.   Valentin suddetto

    Ho bisogno di aiuto, ho provato a installare i driver per ore e utilizzo questo commento come ultima risorsa.

    in risposta a questo comando: tar -xJvf amdgpu-pro _ *. tar.xz
    ubuntu mi lancia:

    tar (figlio): amdgpu-pro: Impossibile aprire: il file o la directory non esiste
    tar (figlio): l'errore non è recuperabile: esci adesso
    tar: Child ha restituito lo stato 2
    tar: Errore non recuperabile: esci adesso

    quello che non capisco è il motivo da quando ho fatto tutti i passaggi alla lettera (5 o 6 volte)