Queste sono le distribuzioni degli editori di Ubunlog: Xubuntu 14.04 LTS

xubuntu 14.04 LTS

En Ubunlog Abbiamo pensato che, visto che ultimamente abbiamo parlato molto di personalizzazione, forse sarebbe stata una buona idea mostra come sono le scrivanie degli editori che collaboriamo attivamente al blog. È vero che uno dei grandi vantaggi che Linux offre è la possibilità di personalizzare praticamente ogni aspetto del sistema operativo fino a quando non corrisponde alle nostre preferenze visive, e questo articolo parla di questo. In particolare, di cosa abbiamo fatto per ottenere un desktop attraente.

fieno molti desktop disponibili per Ubuntu, non solo Unity o i sapori ufficiali. Ognuno utilizzerà l'uno o l'altro a seconda dei propri gusti o esigenze, o delle risorse della macchina che utilizzano per eseguire il sistema operativo. Questa volta è il mio turno di parlare della mia, quindi senza ulteriori indugi vado avanti a raccontare come è stata la mia vita in questo Ubuntu fino ad oggi.

I miei inizi in Ubuntu

Il mio primo contatto con Ubuntu è stato parecchio tempo fa, in particolare con Ubuntu 10.04 LTS Lucido Lynx. A quel tempo avevo usato solo Windows ed ero rimasto entusiasta di Linux, quindi ho deciso di provarlo. Ho cercato una serie di programmi che potessero aiutarmi a sostituire quello che usavo regolarmente e l'ho installato sul mio computer.

La sorpresa che ho ricevuto è stata piuttosto grande. Una delle cose che mi ha sorpreso di più è stata quella dei driver sono stati installati automaticamente con il sistema operativo e che non dovevo perdere tempo a cercarli, in modo che solo poter iniziare a lavorare non appena l'installazione fosse terminata era un punto piuttosto importante a favore di Ubuntu. I driver grafici erano un'altra questione, ma con l'aiuto del programma di installazione dei driver di terze parti che è stato risolto.

Screen-shot-2011-08-19-at-11.31.08

Il mio matrimonio con Lucid Lynx durò due anni felici. L'avevo personalizzato un po ', installato un file bacino e sono stato felicissimo di GNOME 2. In seguito ho installato Ubuntu 12.04 LTS e Non ero preparato per quello che ho trovato. Abituato com'ero a GNOME 2, all'ambiente e ai suoi menu, improvvisamente ho trovato qualcosa che aveva più a che fare con Ubuntu Netbook Remix che con quello che sapevo fino ad oggi.

L'unità era arrivata e con essa è iniziata la mia Distanziamento di Ubuntu. Unity non mi convinceva affatto, Kubuntu non mi chiamava per niente e Xubuntu a quel tempo aveva un design che non mi piaceva. Voleva provare altre cose per vedere cosa trovava. Ho installato Debian, ma non era per me. Successivamente ho installato Linux Mint 14 e con questo distro Sono stato un utente fedele per molto tempo.

Mi è piaciuto molto Linux Mint tutto il Software base preinstallata, che mi ha fatto risparmiare molto tempo alla ricerca di programmi che usavo regolarmente. Il Linux Mint Software Manager è stato un altro grande successo per me e per molto tempo ho avuto la doppia installazione di Linux Mint e Windows su tutti i miei computer.

Menu di avvio di Linux-Mint-Cinnamon

Tuttavia, la mia unione con Linux Mint è terminata quando ho aggiornato il mio desktop e ho acquistato un nuovo laptop. Volevo qualcosa di poco costoso dedicarmi solo ed esclusivamente al mio lavoro, in modo che il dopocena fosse solo per il mio tempo libero. Con Linux Mint, per qualche strana ragione, anche l'installazione di Linux Mint 17 XFCE consumava molte risorse dal mio laptop, quindi non avevo altra scelta che cercare un'altra alternativa.

La mia riunione con Ubuntu

Alla ricerca di qualcosa per sostituire Linux Mint 17 mi sono imbattuto Ubuntu 14.04 LTS, e la verità è che questa volta Xubuntu mi ha convinto. Sebbene avessi intenzione di passare un'ora o due a cercare di personalizzarlo, questa volta mi è sembrato che l'ambiente grafico avesse molto da offrirmi, chiedendo molto poco in cambio.

Quando lo installo sul mio laptop ha funzionato molto, molto bene, senza consumare quasi nessuna risorsa e, tenendo conto che questo computer ha un hard disk meccanico e non un SSD, l'ambiente grafico si muove e apre i programmi molto meglio di quanto mi aspettassi. E, ovviamente, molto meglio di quanto avesse fatto Linux Mint. Questa volta ero tornato per restare, almeno per parecchio tempo.

La personalizzazione che utilizzo

Schermata - 280815 - 12:38:29

Ho provato diversi pacchetti di icone: Numix Circle, Buttonized, Ultra Flat Icons ... Recentemente ne ho trovato uno che penso sia il migliore che ho provato finora. Per le mie icone Uso le icone quadrate, che potrai installare usando questo PPA:

sudo add-apt-repository ppa:noobslab/icons2
sudo apt-get update
sudo apt-get install square-icons

Se usi Linux Mint o Debian, allora devi usare questi altri:

sudo add-apt-repository "deb http://ppa.launchpad.net/noobslab/icons2/ubuntu precise main"
sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys F59EAE4D
sudo apt-get update
sudo apt-get install square-icons

Come personalizzazione per il window manager Uso Arc Theme, che Ti abbiamo mostrato come installare solo pochi giorni fa. Per il resto, utilizzo uno sfondo desktop fisso. Non lo sono anch'io fan utilizzare applicazioni come Variety o Wallch, anche se capisco che c'è chi le trova utili. Nel mio caso specifico - sebbene questi dati siano alquanto aneddotici - è il disegno completo della copertina di uno dei miei album preferiti, il Demoni e maghi del gruppo britannico Uriah Heep.

I programmi che uso di più

Spotify ubuntu 2

Come quasi tutti, ci sono vari programmi di base senza i quali non posso vivere. Il primo e uno dei principali è Spotify:

sudo apt-key adv --keyserver hkp://keyserver.ubuntu.com:80 --recv-keys D2C19886 
echo deb http://repository.spotify.com stable non-free | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/spotify.list
sudo apt-get update
sudo apt-get install spotify-client

Un altro programma di cui ho bisogno per la mia giornata è Browser Google Chrome:

wget -q -O - https://dl-ssl.google.com/linux/linux_signing_key.pub | sudo apt-key add -
sudo sh -c 'echo "deb http://dl.google.com/linux/chrome/deb/ stable main" >> /etc/apt/sources.list.d/google.list'
sudo apt-get update
sudo apt-get install google-chrome-stable

E ovviamente per le mie esigenze di musica e video locali VLC è un file devono obbligatoriamente::

sudo apt-get install vlc

Per il mio lavoro quotidiano mi dichiaro fan Assoluto di Haroopad, un editore riduione di prezzo a chi, come blogger, Ne ricavo molto. È possibile scaricare un pacchetto DEB autoinstallante da qui. A questi va aggiunto l'editor di immagini GIMP, che viene fornito preinstallato con Xubuntu e che utilizzo anche quotidianamente.

E questo è, più o meno, un riassunto di come è il distro Cosa ho sul mio computer? e il mio viaggio attraverso l'entusiasmante mondo di Linux. Spero ti sia piaciuto e ti abbia dato un'idea per il tuo computer.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Danny Alexander Alva Rojas suddetto

    Epaaaa, mi piace molto la personalizzazione, uso Ubuntu e la verità è che sono affascinato da questa distro, ne ho provate tante ma quella che adeguo di più è proprio quella. Ti auguro il meglio.

  2.   Shupacabra suddetto

    Nel mio caso le risorse non sono minime, rimuovo bluetooth samba apport e alcuni altri pacchetti, ma appena sotto i 240 mb di memoria, una settimana fa ho dato un'altra possibilità a Debian perché consuma davvero molto meno, ma dopo aver installato i binari per quelle poche cose lavorato, ore di configurazione e installazione delle applicazioni che utilizzo, ho avuto un'esperienza non molto piacevole, i temi non sono molto rifiniti con alcune applicazioni, ecco perché penso che xubuntu sia una delle migliori scelte oggi

  3.   Apprendista suddetto

    Lubuntu con desktop openbox su amd semprom (tm) 2300+ a 1.4 Ghz con 1.5 gb di ram ddr. È lungo da configurare, ma ne vale la pena, ha dato a questo vecchio computer anni di vita in più, eliminando i servizi non necessari, sono in questo momento con tre applicazioni aperte e non supera i 700 mb di ram.

  4.   robertostgo suddetto

    Ubuntu Mate 14.04.2 per me uno dei più belli e che viene fornito con i menu tradizionali sopra, anche se puoi personalizzare i menu e lo stile che desideri con Ubuntu Twek ... Lo adoro davvero. Il mio mawuina è un notebook HP AMD A10, 1 TB 8 Ram e una scheda grafica donle. Saluti, seguo il blog 1 anno fa

  5.   robertostgo suddetto

    Aaah ho dimenticato qualcosa, conosco Ubuntu e Linux dalla loro versione 4.10…. abbastanza tempo fa e senza esitazione è la migliore alternativa ... ora se saluti

  6.   robertostgo1 suddetto

    Aaah ho dimenticato qualcosa, conosco Ubuntu e Linux dalla loro versione 4.10…. abbastanza tempo fa e senza esitazione è la migliore alternativa ... ora se saluti

  7.   javier sanchez suddetto

    Dopo aver provato Ubuntu, OpenSuse e linux mint, ho deciso di installare una distro più leggera con ambiente xfce, ho provato linux mint xfce e nonostante le sue ottime prestazioni non mi piaceva la quantità di programmi inutili che portava, quindi ho deciso di provare debian 8 ma in seguito Dopo una settimana di tentativi falliti di installarlo, ho finito per scartarlo e devo solo installare Xubuntu, questo report mi ha aiutato a chiarire alcuni dubbi che avevo con questo sistema operativo.

  8.   oscario2 suddetto

    Bene, ora ho il mio grande dilemma.
    Sono un utente da Ubuntu 10.04 e quando hanno cambiato il mio desktop ho deciso di utilizzare xubuntu 12.04 con grande gioia. perché lo uso quotidianamente.
    Voglio comprare un disco sd e ricominciare da zero, ma ovviamente, non so perché danno a xubuntu meno supporto di Ubuntu, e mi sorprende a metà strada con 14.04 che se lo installo ora finisce meno a metà 2017 .
    Ho provato Mint XFCE ma non riesco ad abituarmi del tutto, anche se ho sentito buone recensioni.
    Comunque gente, non so cosa fare, perché non sono uno di quelli che si formattano ogni due per tre. e il mio pc penso di poterlo spremere ancora un po 'di più senza problemi con xubuntu. Non voglio prestare attenzione a chi dice che passo al nuovo win8.1 o 10 che dice che sta andando bene perché nel lavoro non rischio virus e trojan e altre storie che fanno andare il pc più lento meno di un anno di un mulo