Edubuntu 23.10 arriva basato su Ubuntu 23.10 e con nuove applicazioni di ogni tipo

dubuntu 23.10

E siamo tutti qui. Amy ha avuto il piacere di annunciare la seconda versione di Ubuntu per il rilascio didattico da quando è risorto dalle ceneri. Ciò che è disponibile da alcune ore lo è dubuntu 23.10, e il suo leader ha celebrato oggi la buona accoglienza che Edubuntu ha avuto dopo il suo ritorno sei mesi fa. Essendo un sistema per l'istruzione, è scontato che i bambini avranno qualcosa da dire, e nel loro sviluppo hanno ricevuto l'aiuto del figlio dei leader di Ubuntu Studio e Edubuntu (sono una coppia, per chi non lo sapesse ).

Come accade in Ubutu Studio con Kubuntu, Edubuntu 23.10 lo è basato su Ubuntu, su cui vengono inseriti tutti i pacchetti che possono interessare al mondo dell'insegnamento e dell'apprendimento. L'elenco delle nuove funzionalità è quello che hai di seguito.

Ubuntu 23.10 ora disponibile
Articolo correlato:
Ubuntu 23.10 Mantic Minotaur, la versione che introduce il nuovo App Center, GNOME 45 e recupera il supporto a ZFS

Le nuove funzionalità più importanti di Edubuntu 23.10

  • Supportato per 9 mesi, fino a luglio 2024.
  • Linux 6.5.
  • GNOME 45 e basato su Ubuntu 23.10. Per ulteriori informazioni vedere l'articolo correlato.
  • Nuove applicazioni:
    • Creatore disco di avvio: aiuterà gli utenti e gli amministratori a creare facilmente un'unità USB da un'immagine .iso di qualsiasi versione di Ubuntu.
    • Video GNOME: lettore video.
    • GNOME Musica: lettore musicale.
    • Backup: utilità di backup.
    • Basic256: insegna agli studenti il ​​linguaggio di programmazione BASIC.
    • Extension Manager: un modo semplice per aggiungere e gestire le estensioni della shell GNOME.
    • OpenBoard: un'applicazione lavagna per insegnanti.
    • Mnemosyne: un'applicazione per schede di memoria.
    • Convertall: un potente convertitore di unità autonomo
  • L'amministratore del menu Edubuntu ora può nascondere gli snap.
  • Le applicazioni KDE/Qt ora rispettano le impostazioni di chiaro/scuro del desktop. In questo momento usano solo il colore in accento blu. È uno dei problemi noti e al momento non esiste una soluzione pianificata.
  • Si sta lavorando ad un'installazione minima, ma non è arrivata per questa versione.
  • Ulteriori informazioni

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.