Elenca la nuova versione di Google Chrome 81, conosci i suoi cambiamenti e le novità

Google Chrome

recentemente Google ha presentato il lancio della nuova versione del suo browser web "Google Chrome 81" che arriva con qualche settimana di ritardo poiché era previsto il rilascio il 17 marzo, ma a causa della pandemia di coronavirus e del trasferimento degli sviluppatori al lavoro da casa, il lancio è stato ritardato.

a parte quello tieni presente che la prossima versione di Chrome 82 verrà omessa E il prossimo lancio del browser sarà Chrome 83 che conterrà tutte le modifiche e le novità previste per Chrome 82.

Principali novità di Chrome 81

Questa nuova versione del browser include l'estensione implementazione continua della protezione contro il download di contenuti multimediali misti, così come il interruzione del supporto per il protocollo FTP, che nella prossima versione, tutto il codice relativo all'FTP verrà rimosso dalla base del codice.

A tutti gli utenti, la funzione di raggruppamento delle schede è abilitata, che ti consente di combinare più schede di design simile in gruppi visivamente separati.

Anche aggiunto il supporto per i dispositivi di realtà aumentata nell'API del dispositivo WebXR. L'API WebXR consente di unificare il lavoro con varie classi di dispositivi, dalle cuffie fisse per la realtà virtuale alle soluzioni basate su dispositivi mobili.

Per creare applicazioni di realtà aumentata, è stata proposta una nuova API Web XR Hit Test, che consente di posizionare oggetti virtuali nel campo visivo della telecamera, riflettendo la realtà reale.

Per la modalità di navigazione in incognito e in una sessione ospite, l'autenticazione NTLM / Kerberos è disabilitata per impostazione predefinita.

Per i dispositivi mobili, è stato aggiunto il supporto per l'API web NFC, che consente alle applicazioni web di leggere e scrivere tag NFC. Esempi dell'applicazione della nuova API nelle applicazioni web includono la fornitura di informazioni sulle mostre dei musei, la conduzione di inventari, l'ottenimento di informazioni con badge dei partecipanti alla conferenza, ecc.

L'interfaccia del software Il badge si è stabilizzato e ora è distribuito al di fuori delle prove di origineQuali consente alle applicazioni web di creare flag visualizzato su una schermata iniziale o un pannello. Quando chiudi la pagina, l'indicatore viene automaticamente rimosso. Ad esempio, in modo simile, è possibile visualizzare il numero di messaggi non letti o informazioni su alcuni eventi.

Come l' miglioramenti negli strumenti per gli sviluppatori web spiccano i seguenti:

  • Aggiunta la voce "Copia> Copia come recupero Node.js" al menu contestuale visualizzato per le richieste di rete da copiare sotto forma di un'espressione di recupero che include i dati dei cookie.
  • Viene fornito un suggerimento con una versione non schermata dei dati quando si passa con il mouse sulle proprietà "contenuto" CSS.
  • Nella console Web, il dettaglio dei messaggi di errore è stato migliorato durante l'analisi dei campi nella mappa di origine.
  • Aggiunta l'impostazione "Preferenze> Caratteri> Consenti scorrimento fino alla fine del file", che consente di impedire lo scorrimento fino alla fine del file durante la visualizzazione del testo di origine della pagina.
  • Nel pannello Dispositivo è stata aggiunta una simulazione dello schermo dello smartphone Moto G4.
  • Il pannello Cookie è evidenziato con uno sfondo giallo Cookie bloccati.
  • Nelle tabelle con Cookie visualizzati nei pannelli Rete e Applicazione è stata aggiunta una colonna di cookie con i dati sulla priorità di scelta dei Cookie.
  • Tutti i campi (eccetto il campo delle dimensioni) nelle tabelle con i cookie sono ora modificabili.

Come installare Google Chrome 81 su Ubuntu e derivati?

Per coloro che sono interessati a poter installare il browser sui propri sistemi, possono farlo seguendo le istruzioni che condividiamo di seguito.

Per questo andremo alla pagina web del browser per ottenere il pacchetto deb e poterlo installare nel nostro sistema con l'aiuto del gestore di pacchetti o da terminale. Il collegamento è questo.

Una volta ottenuto il pacchetto, dobbiamo solo installarlo con il seguente comando:

sudo dpkg -i google-chrome-stable_current_amd64.deb

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.