Firefox 72 ora ufficialmente disponibile con novità come PiP in Linux

Firefox 72 con PiP su Linux

come siamo avanzati ieri, Mozilla ha lanciato oggi il lancio di Firefox 72. La nuova versione arriva con importanti novità ma, poiché ciò che più spesso colpisce è ciò che vedi, una delle modifiche più importanti incluse nella v72 del browser fox è che Picture-in-Picture o PiP è abilitato di default su Linux -sistemi operativi basati su e su macOS. La funzione era disponibile da Firefox 68, ma doveva essere attivato manualmente Dalla pagina about: config.

È stato un po 'una sorpresa che Firefox 72.0 sia arrivato dopo Firefox 71.0, il che significa che Mozilla non ha rilasciato una versione di manutenzione per un mese intero. In ogni caso, abbiamo già una nuova versione principale del browser e nel pagina sulle novità dell'elenco abbiamo il supporto di cui sopra per PiP abilitato per impostazione predefinita per Linux e macOS e altri miglioramenti al sistema di privacy ETP (Enhanced Tracking Protection) di Mozilla. Di seguito è riportato l'elenco completo delle notizie fornite con Firefox 72.

Novità di Firefox 72

  • L'Enhanced Tracking Protection (ETP) di Firefox segna una nuova importante pietra miliare nella battaglia contro il tracciamento cross-site: ora blocca gli script di impronte digitali per impostazione predefinita per tutti gli utenti, compiendo un nuovo passo nella lotta per la privacy.
  • Firefox sostituisce i fastidiosi pop-up di richiesta di notifica con un'esperienza più piacevole, per impostazione predefinita per tutti gli utenti. Le finestre popup non interrompono più la navigazione, ma viene visualizzato un fumetto nella barra degli indirizzi quando si interagisce con il sito.
  • Picture-in-Picture o PiP è abilitato per impostazione predefinita su Linux e macOS. Un pulsante fluttuante appare a destra in blu.
  • Sono stati risolti diversi problemi di sicurezza.
  • Il supporto per il blocco delle immagini per i singoli domini è stato rimosso a causa della scarsa esperienza utente.
  • Il supporto sperimentale per l'utilizzo dei certificati client dall'archivio certificati del sistema operativo può essere abilitato impostando la preferenza security.osclientcerts.autoload impostato su "true" (solo Windows).

Firefox 72 è ora disponibile per tutti i sistemi supportati da sito ufficiale. Come sempre, ricorda che ciò che gli utenti Linux scaricheranno da lì sarà una versione binaria che la cosa migliore è che viene aggiornata dalla stessa applicazione. Le versioni dai repository ufficiali o dal tuo pacchetto Snap verranno aggiornate nelle prossime ore o giorni. D'altra parte, la versione dance è già iniziata ed è arrivato Firefox 74 sul canale Nightly. Pubblicheremo più notizie man mano che le scopriremo.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.