GNOME menziona l'arrivo di GNOME 41 nel suo articolo di questa settimana e gli aggiornamenti di app come Kooha 2.0.0

Pulizia dei metadati in GNOME

Questa settimana, il progetto dietro la scrivania utilizzato dalle principali versioni di Ubuntu e Fedora, tra gli altri, ha annunciato il Rilascio GNOME 41. A prima vista non è un aggiornamento così importante come il v40, che ha introdotto i gesti del pannello touch, ma tutti quelli che l'hanno provato concordano sul fatto che le prestazioni migliorano molto. Come previsto, è qualcosa che hanno anche menzionato nel l'articolo di questa settimana sulle novità che stanno arrivando o sono già arrivate sul pianeta GNOME.

Ma, dando una prima rapida occhiata, ciò che ha attirato di più la mia attenzione è stata la sezione su Kooha 2.0.0, non tanto per le informazioni fornite da GNOME quanto per l'elenco delle notizie che vediamo entrando nel pagina GitHub del progetto. Tra le altre cose, ora supporta i formati MP4 e GIF e ti consente di registrare una finestra o un desktop specifici.

Novità nel mondo GNOME

  • GNOME 41 è ora disponibile, con miglioramenti come una maggiore fluidità.
  • libadwaita e libhandy ora hanno un'API per interagire con l'imminente preferenza di stile oscuro tra i desktop.
  • Metronome è arrivato a GNOME Circle.

Metronomo

  • È stata rilasciata la versione 2.0.0 di Metadata Cleaner. Questo è un aggiornamento importante che include una nuova interfaccia utente costruita con GTK4 e libadwaita, un nuovo sistema di aiuto e un intero set di traduzioni nuove e aggiornate.

Pulizia metadati 2.0

  • Kooha 2.0.0, una delle migliori opzioni per registrare il desktop in GNOME ora che Wayland è utilizzato per impostazione predefinita, ora supporta MP4 e GIF, tra le altre nuove funzionalità.
  • È stato rilasciato Déjà Dup 43.alpha, con supporto per Microsoft OneDrive, supporto sperimentale opzionale per lo strumento di backup Restic e un aggiornamento generale dell'interfaccia utente.
  • Audio Sharing, nuova applicazione per condividere audio come RTSP. Potrebbe andare bene, ma l'ho provato questa settimana e non ha funzionato per me ...
  • Random ha la versione 0.9 su Flathub. Questa versione offre traduzioni funzionanti in 2 lingue, insieme alle funzionalità delle versioni precedenti.

E questi sono i cambiamenti che si sono verificati questa settimana intorno a GNOME. La prossima settimana di più e speriamo meglio.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.