GNOME Shell per dispositivi mobili sta prendendo forma ed è ora disponibile GTK 4.8.0. Questa settimana in GNOME

Nuova modalità libreria Bottiglie, dal cerchio GNOME

Nuova modalità libreria Bottiglie, dal cerchio GNOME

Se sette giorni fa Ho parlato di Phosh e delle sue anticipazioni, questa settimana dobbiamo fare lo stesso, ma sull'alternativa ufficiale di un progetto importante. Phosh è basato su GNOME, ma non è sviluppato da Project GNOME. Lo promuove, ma non sappiamo per quanto tempo continuerà a farlo con tale enfasi. Ed è quello Gnome Shell Mobile sta facendo passi da gigante e l'articolo settimanale lo menzionava per primo.

En detto articolo Parlano molto poco di questi miglioramenti, ma forniscono un collegamento in cui puoi leggere molto su di loro. anticipazioni nella versione mobile di GNOME e guarda alcuni video. E la verità è che sono impressionato. Da qui, oltre al collegamento al post del blog originale, menzioneremo che ci sono miglioramenti come lo swipe verso l'alto per accedere alla panoramica o il modo in cui le icone delle app sono disposte nel tuo cassetto e ci collegheremo anche a un articolo su questi sviluppi nel nostro blog gemello Linux Addicts.

Questa settimana in GNOME

  • Molti progressi in GNOME Shell Mobile. Collegamento a Linux Addicts.
  • GTK 4.8.0 ora disponibile, con miglioramenti come:
    • Risolti vari bug relativi alla gestione dell'input in GtkTreeView.
    • Aggiunto supporto per più funzioni dei caratteri nella finestra di dialogo di selezione dei caratteri.
    • Risolti vari problemi di accessibilità tra cui il tema ad alto contrasto.
    • GTK ora supporta gli eventi di scorrimento ad alta risoluzione e la selezione del colore su Windows.
    • GTK ora genera dati di introspezione su Windows.
  • Blueprint 0.4.0 è stato apportato con una modifica al compilatore per utilizzare .typelib invece dei file XML .gir, che accelera il processo di compilazione.
  • Atoms 1.0.2 è arrivato su Flathub. Questo è un software che ti consente di accedere a diverse distribuzioni senza doverle installare. Nelle sue viscere agisce proot, un'implementazione di chroot. Atoms attualmente supporta Ubuntu, Fedora, openSuse, AlmaLinux, AlpineLinux, Centos, Debian, Gentoo e Rocky Linux.
  • Ear Tag 0.2.0 ora supporta l'apertura di più file e copertine per file OGG e FLAC.
  • Seconda versione di Eyedropper, un selettore di colori. In questa versione sono stati aggiunti una cronologia, l'opzione per nascondere i formati indesiderati e il supporto per i modelli XYZ e CIELAB.
  • Cruciverba 0.3.5, con:
    • Supporto per lo styling del colore per bordi e angoli.
    • Immissione di vari caratteri per i cruciverba.
    • I cruciverba della barra sono completamente supportati.
    • Miglioramenti ai cruciverba acrostici.
    • Le enumerazioni sono rese.
    • Supporto in lingua francese.
    • Nuova preferenza di gioco per saltare le voci completate.
    • Modalità di navigazione per vedere i cruciverba una volta completati.
    • Numerosi miglioramenti al gameplay e allo stile e molte correzioni di bug
  • Bottles 2022.8.28 ha introdotto la modalità libreria, un nuovo modo per accedere ai programmi installati. (acquisizione dell'intestazione) Sono stati inclusi anche miglioramenti e correzioni, come ad esempio:
    • L'azione "copy_file" delle dipendenze ora crea il percorso se non esiste.
    • Quando si apre una "bottiglia", viene visualizzata una finestra di dialogo se il corridore non è installato.
    • L'unità C: è ora contrassegnata come persistente nella sezione Unità e non può essere modificata dall'utente.
    • Ora tutte le finestre di dialogo possono essere chiuse premendo Esc.
    • L'interruttore della modalità oscura è ora disponibile solo per i sistemi che non supportano lo standard.
    • Semplificazione della sezione “Strumenti Legacy”.
    • Miglioramenti minori dell'interfaccia utente.
    • Risolto un bug nel sistema dei modelli, durante il tentativo di decomprimere un parziale.
    • Patch per un bug nell'impostazione delle sostituzioni per le voci del programma della vecchia struttura.
    • Risolto un bug nella gestione di vmtouch.
    • Risolto un bug nell'interfaccia di WineCommand che causava un arresto anomalo se il percorso eseguibile non era accessibile.
    • Patch per un bug in Steam Manager, che generava scorciatoie errate quando il nome del programma aveva spazi.
    • Corretti i nomi lunghi in modalità libreria.
    • Risolto un bug nella creazione di "bottiglie" che a volte creavano un ciclo di collegamenti simbolici nella directory dell'utente.
    • Risolto un bug nella finestra di dialogo di collisione per cui il controllo della somiglianza era impostato su un valore troppo alto, non causando rapporti simili
  • Estensioni della shell di GNOME:
    • È stata rilasciata la versione 20 dell'estensione Burn-My-Windows. Include quattro nuovi effetti pixel in stile retrò. Uno di questi è ispirato alle leggendarie transizioni dello schermo del videogioco Doom originale.
    • È stata rilasciata una nuova versione di Night Theme Switcher, l'estensione GNOME Shell per modificare automaticamente la combinazione di colori del desktop al tramonto e all'alba. È compatibile con GNOME 43 e si integra con le sue nuove impostazioni rapide Dark Mode e ha nuove traduzioni in ceco, greco e giapponese grazie alla community.

Novità nella tua cerchia

GNOME Circle ha un importante aggiornamento sui criteri di applicazione e sulle procedure di revisione. Ora hanno un elenco di controllo più dettagliato e aggiornato che consente anche ai manutentori di controllare le loro applicazioni prima di inviarle a GNOME Circle.

Nei quasi due anni di esistenza dell'iniziativa GNOME Circle, il processo di revisione si è sviluppato sempre di più come un processo cooperativo di manutentori, revisori e la comunità in generale che lavorano insieme per ottenere grandi applicazioni in un modo impressionante per unirsi a GNOMECircle. Ci auguriamo che le nuove procedure ci aiutino a continuare questo processo.

Hanno anche creato un canale pubblico sulla rete Matrix: #cerchio:gnome.org.

E questo è stato tutta questa settimana in GNOME.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.