Guida di base sui giochi retrò: utilizzo di RetroArch su GNU/Linux

Guida di base sui giochi retrò: utilizzo di RetroArch su GNU/Linux

Guida di base sui giochi retrò: utilizzo di RetroArch su GNU/Linux

Non è un segreto per nessuno che la ludicizzazione dell’insegnamento ha molto da offrire quando si vogliono raggiungere determinati obiettivi didattici, sia per bambini e adolescenti che per giovani, adulti e anziani. Oltretutto, Il gioco o le attività ricreative e di sano intrattenimento sono parte fondamentale di un sano sviluppo. di molte specie, compresa la nostra, umana. E soprattutto nel nostro, i giochi digitali o l’uso dei videogiochi su console e computer, e persino su dispositivi portatili e mobili, sono stati incorporati come parte essenziale della nostra cultura e della nostra vita quotidiana.

Inoltre è importante aggiungere a questo fenomeno anche 2 elementi interessanti. Il primo è che man mano che cresciamo, Di solito ci mancano e vogliamo ricreare quei momenti divertenti di quando eravamo bambini e giocavamo ai videogiochi. con i nostri fratelli, vicini e amici della scuola o dell'università. E la seconda è che molti giovani provano un'incredibile passione per la cultura e il divertimento che i videogiochi retrò offrono, sia su computer che su console per videogiochi, utilizzando gli emulatori. Per questo motivo, e per rendere più semplice il raggiungimento di questi obiettivi per chiunque, principalmente su sistemi operativi GNU/Linux, oggi condivideremo un ottimo ed utile «"Guida di base ai giochi retrò" basata sull'uso di RetroArch.

RetroArch

Ma, prima di iniziare il nostro interessante «"Guida di base ai giochi retrò" basata sull'uso di RetroArch, ti consigliamo di esplorare a precedente articolo correlato con quest'area dei giochi e dei videogiochi, al termine della lettura:

RetroArch
Articolo correlato:
RetroArch gli emulatori di giochi all-in-one

Guida di base ai giochi retrò utilizzando RetroArch su GNU/Linux

Guida di base ai giochi retrò utilizzando RetroArch su GNU/Linux

In precedenti occasioni lo abbiamo già affrontato ed approfondito varie app e distribuzioni di giochi correlato o meno RetroArchTuttavia, oggi ci concentreremo sull’annunciare brevemente quelli che lo sono. Questo perché chiunque possa conoscerli facilmente e velocemente, testarli e usarli per divertirsi e allo stesso tempo migliorare le proprie conoscenze tecniche relative a questi sistemi operativi liberi e aperti.

RetroArch

In primo luogo, e nel caso in cui tu non ne sappia nulla o poco RetroArch, è importante tenere presente che detto sviluppo libero, aperto e libero, come abbiamo già espresso in precedenti pubblicazioni, è il seguente:

RetroArch è l'interfaccia di riferimento per l'API libretroSi tratta cioè di un Front-End che implementa le API libretro ponendo particolare attenzione all'uso di emulatori di giochi, motori e videogiochi. Permette quindi di eseguire programmi convertiti in librerie libretro utilizzando diverse interfacce utente come l'interfaccia a riga di comando, GUI, ingressi audio e video, filtri audio, shader, multi-pass, netplay, riavvolgimento del gioco, cheat, tra gli altri. In breve, RetroArch sarebbe il Kodi degli emulatori, quindi è un'ottima opzione per avere tutto in uno e soprattutto la sua interfaccia è piuttosto gradevole, poiché ricorderà quella utilizzata dalla PS3.

Programmi di installazione disponibili e supporto per console per videogiochi

Attualmente, RetroArch supporta l'emulazione e l'esecuzione efficace di videogiochi (rom) dei più famosi console di gioco retrò conosciuto. Ad esempio: Atari, Genesis/Mega Drive, Sega CD, Sega 32X, PC Engine, NES, Super Nintendo, MAME, FinalBurn Neo, Master System, Game Boy, Neo Geo Pocket, Game Gear, Nintendo DS, Nintendo 3DS, Sony PSP , Dreamcast, Playstation, Playstation 2, Nintendo 64, Wii, GameCube, Wii U, Nintendo Switch e molti altri.

E attualmente, il tuo ultima versione stabile È la versione 1.18.0 datata marzo 2024. Ed è offerto tramite installatori multipiattaforma, cioè per Windows, macOS, GNU/Linux e Haiku. Ma offre anche programmi di installazione da utilizzare sui computer attraverso i negozi di giochi Steam, Itch.io; e dispositivi mobili con Android e iOS. Inoltre, può essere integrato con altre applicazioni come Kodi e diverse interfacce di diverse console per videogiochi, dei marchi Xbox di Microsoft, PlayStation di Sony e Switch, Wii e GameCube di Nintendo. Come si può vedere nel suo sezione download ufficiale.

Mentre per la sua installazione sono disponibili installatori e procedure Distribuzioni basate su Debian/Ubuntu e Arch, attraverso il sostegno di Flatpak, Scatto y AppImage, o i Negozi di Steam e Itch.io.

in un prossima puntata su RetroArch Affronteremo l'uso di detto emulatore utilizzando il suo programma di installazione e l'eseguibile portatile basato su AppImage.

Guida di base per Retro Gaming: elenco di app e distribuzioni relative a RetroArch

Guida di base per Retro Gaming: elenco di app e distribuzioni relative a RetroArch

Apps

Libretro

Libretro è un'interfaccia di programmazione che funge da amministratore che carica ed esegue "applicazioni" chiamate core. E ogni core è un back-end che scambia una serie di messaggi con quel front-end. I front-end gestiranno la maggior parte delle attività specifiche del sistema (inizializzazione, tempistica, gestione degli eventi e altro) e ciò rende i kernel molto più indipendenti dalla piattaforma rispetto ai normali programmi. Per questo motivo esistono diversi sistemi ampiamente utilizzati con Libretro Front-End, come RetroArch e Kodi. Inoltre, questi in genere funzionano su una vasta gamma di piattaforme.

Lemuroid: emulatore di console retrò all-in-one per Android
Articolo correlato:
Lemuroid: emulatore di console retrò all-in-one per Android

Emu Deck

EmuDeck è un'applicazione gratuita e aperta, per ora disponibile solo per Linux, che si occupa di tutto. Cioè, del Installazione e configurazione dell'emulatore, cornici, tasti di scelta rapida, correzioni delle prestazioni e altro ancora. O in parole più dettagliate, lo è una raccolta di script che ti permette di configurare automaticamente il tuo Steam Deck o qualsiasi altra distribuzione Linux, creare la struttura delle directory delle tue rom e scaricare tutti gli emulatori necessari insieme alle migliori configurazioni per ciascuno di essi. EmuDeck funziona alla grande con Steam Rom Manager o EmulationStation DE e ora Pegasus Frontend.

EmuDeck: Cos'è e come si installa questa applicazione su Linux?
Articolo correlato:
EmuDeck: Cos'è e come si installa questa applicazione su Linux?

Edizione desktop EmulationStation

ES-DE è un'interfaccia multipiattaforma ideale per sfogliare ed eseguire giochi situati in qualsiasi raccolta e percorso (cartella/disco). Viene fornito preconfigurato per l'utilizzo con un'ampia selezione di emulatori, motori di gioco, gestori di giochi e servizi di gioco. È inoltre possibile eseguire giochi e applicazioni installati localmente. Inoltre, è completamente personalizzabile e può quindi essere facilmente espanso con il supporto di sistemi e applicazioni aggiuntivi.

Questa settimana in GNOME
Articolo correlato:
Le cartucce ora ti consentono di avviare i giochi dal desktop. Le novità di questa settimana in GNOME

Kodi

Kodi è un centro multimediale multipiattaforma utile e completo che funziona su moderne piattaforme software. E tra le caratteristiche più interessanti e utili di Kodi possiamo evidenziare il supporto per un'ampia gamma di formati multimediali e la decodifica video con accelerazione hardware, il supporto per i telecomandi, la possibilità di riprodurre file tramite FTP/SFTP, SSH e WebDAV. Oltre alla possibilità di controllo remoto tramite interfaccia web e alla disponibilità di un sistema flessibile di plugin implementato nel linguaggio Python e disponibile per l'installazione tramite un'apposita directory dei plugin.

Articolo correlato:
La nuova versione di Kodi 19.0 «Matrix» è già stata rilasciata, conosci le sue novità

Lakka

distribuzioni

Lakka

Lakka è una distribuzione Linux leggera che trasforma un piccolo computer in una console arcade a tutti gli effetti. O in parole più dettagliate, lo è la distribuzione GNU/Linux ufficiale per RetroArch e l'ecosistema Libretro. In esso, ogni sistema di gioco è implementato come un nucleo Libretro, mentre l'interfaccia RetroArch si occupa dell'input e della visualizzazione. In questo modo la separazione garantisce la modularità e la configurazione centralizzata della Distribuzione e di RetroArch.

Rilasci di gennaio 2023: LibreELEC, MX, Plop, Lakka e altri
Articolo correlato:
Rilasci di gennaio 2023: LibreELEC, MX, Plop, Lakka e altri

RetroPie

RetroPie è un sistema operativo che permette di convertire un Raspberry Pi, un ODroid C1/C2 o un PC in un videogioco retrò. Si basa sull'utilizzo di Raspbian, EmulationStation, RetroArch e tanti altri progetti, in modo tale da permetterci di giocare ai nostri tanto attesi giochi Arcade, ai giochi per console home video e ai classici giochi per PC preferiti, attraverso una configurazione minima ed efficace . Mentre, pagPer gli utenti più avanzati, fornisce anche una varietà di strumenti di configurazione per personalizzare il sistema come desiderato o necessario. Inoltre, RetroPie è anche un'app completa e autonoma, che può essere installata su un Raspbian esistente o su un altro sistema operativo compatibile.

recalbox

Recalbox è Si tratta di un sistema operativo indipendente basato su Linux che permette di convertire facilmente un nanocomputer o un computer tascabile come i dispositivi Raspberry Pi 4, in console portatili come l'Odroid Go Super. Tuttavia, puoi fare lo stesso anche su qualsiasi computer di tipo PC (recente o vecchio) direttamente sul suo disco rigido, su una scheda di memoria o su un'unità di archiviazione USB. Pertanto, è ideale per essere utilizzato come soluzione ideale per creare un videoconsole di gioco retrò definitiva, dove potremo giocare di nuovo a tutti i giochi per console e computer della nostra infanzia.

Distribuzioni GNU/Linux Gamers 2023: elenco valido oggi
Articolo correlato:
Distribuzioni GNU/Linux Gamers 2023: elenco valido oggi

OSMC 2024.02 ora viene fornito con Kodi 20.3

Altre interessanti distribuzioni basate su Kodi che possono integrare RetroArch

Retro Bat

Infine, come bonus extra, e nel caso in cui possiedi un computer Windows su cui non puoi cambiare il sistema operativo in GNU/Linux, ti invitiamo a incontrare Retro Bat. Che, fondamentalmente, è un front-end RetroArch. O in altre parole, lo è un software con l'interfaccia EmulationStation fornito perfettamente funzionante e altamente personalizzabile. Con cui potrai eseguire tutti i videogiochi emulati delle console per videogiochi retrò, oltre a poter cercare immagini online per migliorare la presentazione della nostra collezione.

OSMC 2024.02 e Kodi 20.3: novità in entrambe le versioni
Articolo correlato:
OSMC 2024.02 e Kodi 20.3: novità in entrambe le versioni

Riepilogo 2023-2024

Riassunto

In breve, speriamo che, non importa quanti anni hai, questa prima ed interessante “Guida Base al Retro Gaming” basata sull'utilizzo di RetroArch ti offre un punto di partenza utile ed efficace per motivarti a installare, apprendere e utilizzare GNU/Linux su un computer o un palmare. Installandolo o utilizzandolo direttamente da un'unità di archiviazione USB inizializzabile, potrai giocare ai tuoi videogiochi retrò preferiti e tanto attesi per computer e console di gioco. Infine, se utilizzi già RetroArch o qualsiasi altra soluzione di gioco gratuita, aperta e gratuita su GNU/Linux, ti invitiamo a raccontarci la tua esperienza con essa per la conoscenza e il beneficio dell'intera comunità.

Infine, ricorda di condividere questo post utile e divertente con gli altri e visita l'inizio del nostro «sito» in spagnolo o altre lingue (aggiungendo 2 lettere alla fine dell'URL, ad esempio: ar, de, en, fr, ja, pt e ru, tra molti altri). Inoltre, ti invitiamo a unirti al nostro Canale ufficiale di Telegram per leggere e condividere altre notizie, guide ed tutorial dal nostro sito web. E anche il successivo Canale Telegram alternativo per saperne di più sul Linuxverse in generale.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.