Invidious, installa questo front-end YouTube alternativo su Ubuntu

circa invidioso

Nel prossimo articolo daremo uno sguardo a Invidious. Questo è un Front-end alternativo a YouTube che non utilizza l'API ufficiale di YouTube. Invece, analizzerà il codice sorgente di questa piattaforma per ottenere le informazioni necessarie, allo stesso modo dei progetti come youtube-dl. Elaborerà le richieste degli utenti attraverso il server su cui è installato, influenzando positivamente l'utilizzo da parte degli utenti. Il codice del progetto è scritto nel linguaggio di programmazione Crystal e utilizza PostgreSQL. È distribuito con la licenza AGPLv3.

Invidious, assomiglia molto al popolare servizio web HookTube. Questo ha dovuto essere interrotto dopo che Google ha avvertito il suo creatore di una violazione dei termini dell'API di YouTube.

Caratteristiche generali di Invidious

riprodurre video in Invidious

  • È Software gratis (Licenza AGPLv3). Per evitare i problemi di HookTube, l'API Invidious funziona con FreeTube, il lettore musicale MusicPiped e il sito Web CloudTube. Non utilizza nessuna delle API ufficiali di YouTube.
  • Questa applicazione consentirà agli utenti di guarda i video di YouTube senza pubblicità e senza tracciamento di Google.
  • Avremo la possibilità di importare o esportare abbonamenti, avere una cronologia di navigazione o configurarla attraverso le diverse opzioni che fornisce.

cattiva cattura su un cellulare

  • Si adatterà perfettamente al tuo versione mobile.
  • Troveremo anche l'opzione di Gestisci le iscrizioni. Potremo vedere solo i video non visitati o i video più recenti. Allo stesso tempo avremo la possibilità di importare abbonamenti dal nostro account YouTube.
  • Saremo in grado scarica i video o solo l'audio.
  • Non è necessario creare un account Google per salvare i nostri abbonamenti.

cerca in invidious

  • Avremo la possibilità di utilizzare un file modalità oscura nell'interfaccia.
  • Nel lettore puoi impostare diverse opzioni come; velocità, qualità, riproduzione automatica o loop.
  • Bypassare le serrature nel caso in cui il video non sia disponibile per il paese dell'utente. Anche se questo penso che tu debba configurarlo.

commenti video su invidious

  • Include Supporto per i commenti di Reddit invece di commenti su Youtube.
  • Avremo la possibilità di utilizzare un file API per sviluppatori.
  • Per chi è interessato provalo prima dell'installazione, possono farlo visitando la pagina web dove è montato il servizio.

Consultare tutte le funzionalità disponibili, puoi accedere all'elenco disponibile nel file Pagina GitHub il progetto.

Installa Invidious su Ubuntu

Se qualcuno è interessato a monta questo front-end su un server o sul tuo personal computer, puoi farlo più o meno facilmente. Per questo esempio, l'installazione verrà eseguita localmente su un sistema Ubuntu 18.10. Prima di procedere, è necessario installare alcune dipendenze necessarie per il corretto funzionamento.

storia in invidious

Gli utenti di Debian, Ubuntu o qualsiasi derivato di questi possiamo segui i passaggi di installazione mostrati sul tuo Pagina GitHub, che sono gli stessi che vedremo di seguito. Per seguirli, devi aprire un terminale (Ctrl + Alt + T) ed eseguire:

importare una chiave pubblica invidiosa

curl -sSL https://dist.crystal-lang.org/apt/setup.sh | sudo bash

Il comando precedente aggiungerà la chiave di firma e le impostazioni del repository. Se preferisci farlo manualmente, che è l'opzione che ho seguito per questo esempio, esegui i seguenti comandi:

aggiungi chiave invidiosa

curl -sL "https://keybase.io/crystal/pgp_keys.asc" | sudo apt-key add -

aggiungi repo invidious

echo "deb https://dist.crystal-lang.org/apt crystal main" | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/crystal.list

Continuiamo ad aggiornare l'elenco dei pacchetti APT e installazione delle dipendenze:

sudo apt update

aggiungere requisiti invidiosi

sudo apt install crystal libssl-dev libxml2-dev libyaml-dev libgmp-dev libreadline-dev librsvg2-dev postgresql imagemagick libsqlite3-dev

Aggiungi utente e repository clone

aggiungi utente e repo invidioso

sudo useradd -m invidious

sudo -i -u invidious

git clone https://github.com/omarroth/invidious

exit

Configura PostgresSQL

installazione postgres invidiosa

sudo systemctl enable postgresql

sudo systemctl start postgresql

sudo -i -u postgres

psql -c "CREATE USER kemal WITH PASSWORD 'kemal';"

createdb -O kemal invidious

psql invidious < /home/invidious/invidious/config/sql/channels.sql

psql invidious < /home/invidious/invidious/config/sql/videos.sql

psql invidious < /home/invidious/invidious/config/sql/channel_videos.sql

psql invidious < /home/invidious/invidious/config/sql/users.sql

psql invidious < /home/invidious/invidious/config/sql/session_ids.sql

psql invidious < /home/invidious/invidious/config/sql/nonces.sql

exit

Configura Invidious

setup odioso 1

sudo -i -u invidious

cd invidious

shards update && shards install

crystal build src/invidious.cr --release

Adesso possiamo binario compilato test. Per accedere al test, in questo caso non ti resta che apri l'URL http://0.0.0.0:3000 in un browser. Per interrompere il test devi solo premere Ctrl + c nel terminale.

test compilato invidioso

./invidious

exit

Servizio Systemd

servizio invidioso di systemd

sudo cp /home/invidious/invidious/invidious.service /etc/systemd/system/invidious.service

sudo systemctl enable invidious.service

sudo systemctl start invidious.service

preferenze in Invidious

a ulteriori informazioni sull'uso possono essere consultare il Wiki offrono sulla pagina GitHub del progetto.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Harry suddetto

    Ciao, ho seguito tutti i passaggi uno per uno, copiando e incollando nel terminale e non ha funzionato per me, è più per questo che ho potuto notare che i browser sono molto più lenti da quel momento, lo faccio non so cosa sia stato possibile passare, io uso ubuntu mate 16.04 lts 32bit, per vedere se potevi darmi una mano con questo, altrimenti va tutto bene, grazie.

    1.    Damien Amoedo suddetto

      Ciao. Non so davvero cosa intendi. Se i tuoi browser funzionano lentamente, disinstalla le dipendenze che hai installato ed elimina l'utente e la cartella fastidiosi che avrebbero dovuto essere creati in / home.
      Per quanto riguarda il motivo per cui non funziona per te, ti consiglio di dare un'occhiata alla sezione Problema che troverai nella pagina GitHub del progetto. Forse lì trovi una soluzione al tuo problema particolare.
      ciao2.

  2.   Harry suddetto

    Ciao, sono riuscito ad eliminare crystal tramite il gestore di pacchetti synaptic, ma la cartella invidious che è in home no, ho usato il comando rm -r invidious dalla directory cd / home e non posso, rispetto agli altri repository e mi sto perdendo ancora di più, sono molto nuovo e sono ancora molto verde in materia di ubuntu, non so se potresti dirmi qualcos'altro.
    Grazie.