KDE 4.10: miglioramenti alla gestione di visualizzazione e monitoraggio

Configurazione del monitor KDE 4.10

KDE 4.10 sembra sempre più promettente. Al nuovo plasmoide di notifica scritto in QML, di cui abbiamo parlato qualche giorno fa, ora il nuova interfaccia utente per configurare display e monitor.

E sebbene l'attuale strumento adempia alla sua missione, la verità è che aveva già bisogno di una revisione approfondita, quindi gli sviluppatori di KDE hanno avuto modo di lavorarci. Di cosa sei più entusiasta? Che cosa KDE ricorderà finalmente i monitor collegati in precedenzacosì gli utenti non dovranno configurare lo stesso monitor più e più volte.

In questo modo, se l'utente collega, ad esempio, un monitor esterno al proprio laptop, KDE li posizionerà automaticamente a sinistra dello schermo del notebook; o se per esempio l'utente collega un proiettore, KDE clonerà lo schermo automaticamente. E, naturalmente, tutto può essere configurato dall'utente in base alle proprie esigenze.

Nuova interfaccia grafica

Configurazione del monitor KDE 4.10

Il modulo di configurazione del display, scritto in formato QML, ha ricevuto un codice e un lavaggio del viso.

Utenti non dovranno più configurare i propri monitor utilizzando elenchi a discesa e gli elementi di selezione, ora può farlo in modo interattivo direttamente sullo schermo da configurare, selezionandone la posizione trascinando lo schermo nella posizione corretta, nonché il suo orientamento e stabilendo quale sia lo schermo principale. Altre opzioni, come la dimensione e l'aggiornamento dello schermo, appaiono ancora separatamente, sebbene l'obiettivo degli sviluppatori sia quello di avere tutte le impostazioni disponibili direttamente sullo schermo che si sta configurando.

Sebbene tutto sembri molto più attraente, l'obiettivo è che gli schermi possano essere facilmente configurati dopo aver collegato i monitor in modo semplice, offrendo sempre opzioni avanzate per gli utenti che ne hanno bisogno.

Miglioramenti e ulteriori miglioramenti

Un altro problema a cui è stata prestata particolare attenzione è su quale schermata si aprono le nuove finestre, cosa che non sempre funziona bene in questi giorni. Gli sviluppatori l'hanno notato con questo aggiornamento Finalmente verranno mostrate le finestre e le finestre di dialogo dove dovrebbero.

Hanno anche in programma di scrivere un piccolo effetto per KWin che nasconda lo sfarfallio del plasma quando si cambiano le impostazioni di uno schermo. Questo per avere un file transizione più fluida di fronte all'utente.

Il nuovo modulo di gestione del display dovrebbe arrivare in KDE SC 4.10, anche se non è ancora certo.

Maggiori informazioni - KDE SC 4.10: Nuove notifiche, KDE SC 4.10 arriverà il 23 gennaio 2013
Fonte - progdan


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   gio suddetto

    molto interessante