Kubuntu 19.10 ora disponibile, scopri cosa c'è di nuovo

Kubuntu 19.10 Eoan

Oggi è uscito Canonical Al grande pubblico la nuova versione di la tua distribuzione Linux, Ubuntu 19.10 Eoan Ermine (puoi conoscerne i dettagli nel prossimo post) insieme alla quale sono state rilasciate anche le nuove versioni degli altri suoi gusti, di cui parleremo in questo articolo Kubuntu 19.10.

Come molti di voi sapranno Kubuntu è uno dei sapori ufficiali di Ubuntu che a differenza della versione principale che utilizza l'ambiente desktop Gnome, Kubuntu utilizza l'ambiente desktop KDE.

Principali novità di Kubuntu 19.10

Nelle notizie di Kubuntu 19.10 possiamo trovarlo spiccano quelli che arrivano con Ubuntu 19.10 come l'introduzione del kernel 5.3 come il cuore del sistema, insieme al quale viene utilizzato l'algoritmo LZ4, che ridurrà il tempo di avvio a causa della decompressione più rapida dei dati.

Un'altra novità che accompagna Kubuntu 19.10, da Ubuntu, è che dall'installazione della nuova immagine di sistema secondo NVIDIA, bundle con driver NVIDIA proprietari sono inclusi.

Pertanto, per gli utenti di sistema con chip grafici NVIDIA, i driver proprietari verranno offerti durante l'installazione, così come i driver Nouveau gratuiti che continuano ad essere offerti per impostazione predefinita.

I driver proprietari sono disponibili come opzione per un'installazione rapida al termine dell'installazione.

Questa nuova funzionalità arriva dopo che è stato svolto il lavoro per aumentare la stabilità del lancio utilizzando il driver proprietario di NVIDIA e ottimizzando le prestazioni e la qualità del rendering sui sistemi con schede grafiche NVIDIA.

D'altra parte, possiamo anche trovarlo il repository per questa nuova versione ha smesso di distribuire pacchetti per l'architettura x86 a 32 bit.

Quindi, per eseguire applicazioni a 32 bit in un ambiente a 64 bit, verranno fornite la compilazione e la consegna di un set separato di pacchetti a 32 bit, inclusi i componenti necessari per continuare a eseguire programmi obsoleti che rimangono solo in formato 32 bit o richiedono librerie a 32 bit.

Per quanto riguarda le notizie esclusive di Kubuntu, possiamo trovarle questa nuova versione fornisce la versione dell'ambiente desktop KDE Plasma 5,16, con cui tutte le novità di questa versione dell'ambiente sono integrate in Kubuntu 19.10.

Questo è il caso di l'integrazione delle applicazioni KDE 19.04.3 e il framework Qt 5.12.4. Versione in cui possiamo evidenziarlo il file manager Dolphin implementa le miniature per prendi un anteprima di Microsoft Office, file PCX (Modelli 3D) ed e-book nei formati fb2 ed epub.

Gli elementi sono stati aggiunti al menu contestuale per aggiungere e rimuovere tag. Per impostazione predefinita, le directory "Download" e "Documenti recenti" non sono ordinate in base al nome del file, ma in base all'ora di modifica.

L'editor video Kdenlive è stato sostanzialmente ridisegnato, con modifiche che interessano più del 60% del codice. L'implementazione della timeline è stata completamente riscritta in QML.

Il visualizzatore di documenti Okular ha una funzione per verificare i file PDF firmati digitalmente. Le impostazioni della scala sono state aggiunte alla finestra di dialogo di stampa. Aggiunta la modalità di modifica del documento LaTeX utilizzando TexStudio.

Sono inoltre evidenziate le versioni aggiornate di latte-dock 0.9.2, Elisa 0.4.2, Yakuake 08.19.1, Krita 4.2.7, Kdevelop 5.4.2 e Ktorrent.

Un'altra novità di Kubuntu 19.10 è che in questa versione il test è stato abilitato per una sessione Plasma a Wayland. Questo è possibile solo installando il pacchetto plasma-workspace-wayland sul sistema.

Questo aggiungerà un'opzione di sessione Plasma (wayland) alla schermata di accesso (che dovrebbe essere scelta da coloro che sono interessati a provare questa sessione). Gli utenti che necessitano di un'esperienza desktop stabile dovrebbero selezionare la normale opzione "Plasma" (senza Wayland) durante l'accesso.

Scarica e installa Kubuntu 19.10

Per coloro che sono interessati a poter scaricare questa nuova versione di Kubuntu 19.10, possono farlo dai repository di Ubuntu, il collegamento è questo.

Poiché la pagina ufficiale di Kubuntu non ha ancora aggiornato i link per scaricare la nuova versione.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.