Kubuntu 22.04 arriva con Plasma 5.24, Frameworks 5.92, Linux 5.15 e anche Firefox come Snap

Kubuntu 22.04

E da una versione di KDE a quella principale, cioè al gusto Ubuntu la cui ragione d'essere è usare il software KDE. Pochi istanti fa abbiamo pubblicato l'articolo sul rilascio di Ubuntu Studio 22.04, e già che c'eravamo è stato ufficializzato la versione Kubuntu 22.04. La nota di rilascio non entra nemmeno nei dettagli, ma entra nella cosa più importante: quale software KDE è incluso e include Frameworks 5.92.

Ma più importanti delle librerie sono gli altri due fronti di ciò che KDE sviluppa: il suo ambiente grafico e le sue applicazioni. Kubuntu 22.04 utilizza Plasma 5.24, di cui spicca la nuova visione generale, che è più simile a quella di GNOME. Plasma 5.24 è una versione LTS e il software LTS viene utilizzato nelle versioni di supporto a lungo termine, come nel caso del kernel Linux 5.15.

Punti salienti di Kubuntu 22.04

  • Linux 5.15, anche se sembra che abbiano sbagliato nota e parlino di un kernel basato su 5.5.
  • Supportato per 3 anni, fino ad aprile 2025.
  • plasma 5.24.4.
  • KDEGear 21.12.3.
  • Quadri 5.92.
  • Le principali applicazioni come Elisa, KDE Connect, Krita, Kdevelop, Digikam, Latte-dock e molte altre sono state aggiornate, sebbene la maggior parte delle precedenti non sia inclusa per impostazione predefinita.
  • Anche altre applicazioni sono state aggiornate alle loro versioni più recenti, come VLC, LibreOffice o Firefox, di cui non parlano, ma sono disponibili in un attimo. È un movimento che arriva direttamente da Canonical, quindi non c'era altra scelta.
  • Thunderbird come gestore di posta.
  • Informazioni più dettagliate, inclusi tutti i nuovi pacchetti, qui.

Il team di sviluppo ricorda che gli utenti delle 21.10 potrebbero dover attendere ore o giorni per poter aggiornare, a quel punto attiveranno gli aggiornamenti. Per quelli di Focal Fossa, l'attivazione avverrà al rilascio di Kubuntu 22.04.1, previsto per fine luglio.

Per nuove installazioni o per eseguire l'aggiornamento senza attendere, l'ISO di Kubuntu 22.04 è disponibile all'indirizzo questo link.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.