Kubuntu 22.10 "Kinetic Kudu" include Plasma 5.25, KDE Gear 22.08, Firefox 105 e altro

Kubuntu 22.10

La nuova versione di Kubuntu 22.10 arriva con gli ultimi aggiornamenti software

Dopo il rilascio di Ubuntu 22.10 "Kinetic Kudu", i diversi gusti hanno iniziato a essere rilasciati della distribuzione e di cui uno uno dei più popolari è "Kubuntu 22.10 Kinetic Kudu".

Nel momento in cui scriviamo l'articolo la pagina di Kubuntu non è stata ancora aggiornata, ma nella sezione download possiamo già ottenere l'immagine di sistema per poter testare o installare la nuova versione sui nostri computer.

Principali novità di Kubuntu 22.10 “Kinetic Kudu”

In questa nuova versione di Kubuntu 22.10 "Kinetic Kudu" proprio come qualsiasi altra versione di Ubuntu, sia il kernel che alcuni componenti di sistema sono gli stessi, quindi in Kubuntu 22.10 "Kinetic Kudu" saremo in grado di trovare Linux Kernel 5.19 che fornisce supporto Runtime Average Power Limiting (RAPL) per processori Intel Raptor e Alder Lake, varie famiglie di aggiornamenti ARM nel kernel mainline e normale processore/GPU e aggiornamenti del file system.

A parte quello, PipeWire è abilitato per impostazione predefinita per l'elaborazione audio. Vale la pena ricordare che PipeWire è stato precedentemente utilizzato in Ubuntu per l'elaborazione video durante la registrazione di schermate e per la condivisione dello schermo. L'introduzione di PipeWire fornirà capacità di elaborazione audio professionale, eliminerà la frammentazione e unificherà l'infrastruttura audio per diverse applicazioni.

Da parte dell'ambiente grafico, possiamo scoprire che, a differenza della versione beta, in questa versione stabile, Kubuntu 22.10 invia la quinta versione programmata di correzione dei bug di KDE Plasma 5.25 (5.25.5), versione in cui il configuratore, è stata ridisegnata la pagina per configurare il tema generale. È possibile applicare in modo selettivo elementi del tema, come lo stile del desktop e dell'applicazione, i caratteri, i colori, le cornici delle finestre, le icone e i cursori, nonché impostare separatamente il tema della schermata iniziale e dell'interfaccia della schermata di blocco.

Incorpora anche il supporto migliorato per i gesti su schermo, inoltre è stata aggiunta la possibilità di utilizzare gesti ancorati ai bordi dello schermo negli effetti con script.

Per la parte di KDE Gear 22.08, Dolphin ha il supporto per ordinare i file in base alle loro estensioni. Oltre a quello dentro Elisa, hai già il pieno supporto per i touch screen. Per migliorare il comfort del tocco delle dita sui touch screen, aumentata l'altezza degli elementi negli elenchi, Toccando un brano nella playlist ora viene riprodotto invece di evidenziarlo, inoltre è stata ripristinata anche la possibilità di navigare nella barra laterale con la playlist utilizzando le scorciatoie da tastiera.

KWrite aggiunge il supporto per le schede e una modalità finestra divisa che consente di visualizzare più documenti contemporaneamente, mentre in Kate, che si concentra principalmente sulla scrittura e la modifica del codice da parte degli sviluppatori di programmi, la barra degli strumenti viene visualizzata per impostazione predefinita.

Oltre a questo, possiamo trovare Firefox 104 (snap) di default e con la possibilità di aggiornamento alla nuova versione di Firefox 106 rilasciata qualche giorno fa.

Possiamo anche trovare in suite per ufficio a LibreOffice 7.4, systemd 251, lo stack grafico Mesa 22, BlueZ 5.65, CUPS 2.4, tra gli altri aggiornamenti allo stack del software di sistema.

Per quanto riguarda la sessione Plasma a Wayland, è ancora in fase di test, quindi ci sono problemi di compatibilità, ma è disponibile (puoi avviare una sessione Wayland selezionandola nella schermata di accesso).

Infine, un'altra novità che presenta Kubuntu 22.10 è il pannello mobile predefinito, per il quale non sono più necessari plugin per questo. Oltre a questo, possiamo anche trovare quello il desktop può cambiare in base al tono dello sfondo (puoi vedere le modifiche di dinamicamente quando lo abiliti da Impostazioni> Tema globale> Colori).

Scarica e ottieni Kubuntu 22.10 "Kinetic Kudu"

Per chi fosse interessato a poter ottenere l'immagine di sistema, può farlo dal sito ufficiale di Ubuntu oppure puoi farlo dal link che ti fornisco qui.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.