Linux 5.18-rc6 suggerisce che siamo di fronte a una delle versioni più grandi del kernel, anche se non per dimensioni

Linux 5.18-rc6

Può essere fonte di confusione, ma è così. Un conto è la dimensione in termini di peso, l'altro è il lavoro svolto, le modifiche introdotte o il numero di «commit» affrontati. È nell'ultimo dove Linux 5.18-rc6 spicca, al punto che Linus Torvalds dice nel suo posta settimanale che la 5.18 sarà una delle più grandi versioni degli ultimi tempi, proprio lì con Linux 5.14, ma sotto Linux 5.13.

Anche così, continua Torvalds, sebbene la finestra di fusione sia ancora ampia, le dimensioni dei Release Candidate di questa serie hanno avuto un dimensioni modeste, una tendenza che è proseguita con Linux 5.18-rc6. Potrebbero esserci ancora dei cambiamenti, ma sembra che il comportamento generale di Linux 5.18 sia buono.

Linux 5.18 arriverà il 22 maggio

Quindi 5.18 sembra che sarà una delle versioni più grandi in termini di numero di commit (vedremo dove andrà a finire; in questo momento sarà alla pari con 5.14, ma non grande quanto 5.13). Ma anche se la finestra di fusione è ampia, i candidati al rilascio sono stati generalmente di dimensioni piuttosto modeste e rc6 continua questa tendenza. sìSto ancora aspettando che l'altra scarpa cada, ma la 5.18 sembra reggere molto bene.

Vediamo se questo ti fa impazzire, ma niente sembra particolarmente spaventoso. rc6 sembra essere principalmente alcuni aggiornamenti dei driver (i driver di rete e rdma si distinguono, piccole correzioni casuali altrove), con la solita manciata di aggiornamenti dell'architettura (correzioni kvm x86, ma anche un problema di utilizzo FP del kernel x86 di lunga data e un una manciata di correzioni di parisc e powerpc). E alcuni aggiornamenti all'autotest del wireguard.

Linux 5.18 dovrebbe arrivare successivamente sotto forma di una versione stabile 22 de mayo, a meno che non debbano lanciare almeno un RC8, nel qual caso arriverà il 27 maggio. Gli utenti di Ubuntu che desiderano installarlo immediatamente dovranno farlo da soli o utilizzando strumenti come Programma di installazione del kernel principale di Ubuntu.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.