Lubuntu 23.10 arriva con LXQt 1.3.0, Qt 5.15.10 e Linux 6.5

Ubuntu 23.10

Pistola di partenza. Abbiamo già la nostra prima dichiarazione ufficiale: Ubuntu 23.10 Mantic Minotaur, disponibile da pochi minuti sul server Canonical, è stato ora annunciato ufficialmente. Tra le novità più notevoli, il desktop scelto è stato LXQt 1.3.0 e il kernel, condiviso con il resto della famiglia, Linux 6.5. Per la maggior parte della base si consiglia di leggere il Note sulla versione di Ubuntu, poiché tutte le versioni sono Ubuntu con il proprio stile.

Il team che sviluppa Lubuntu non è uno di quelli che creano le note di rilascio più diverse. Loro hanno facilitato uno breve lista di notizie che siamo già incaricati di espandere un po’. Menzioneremo anche alcuni dei problemi noti.

Punti salienti di Lubuntu 23.10

  • Supportato per 9 mesi, fino a luglio 2024.
  • Linux 6.5.
  • LXQt 1.3.0.
  • Qt 5.15.10
  • Calamares 3.3 Alpha 2, quello già utilizzato in passato.
  • Nuovi sfondi.
  • Firefox 118.
  • Ufficio libero 7.6.
  • VLC3.0.18.
  • Piumino 1.3.5.
  • Scopri Software Center 5.27.8

Considerare: "Durante i test, abbiamo notato che se provi a creare un'installazione crittografata senza passphrase, Lubuntu verrà installato non crittografato. È improbabile che questo costituisca un problema per la maggior parte degli utenti poiché la crittografia del disco richiede una passphrase per essere efficace. Puoi trovare maggiori informazioni qui«.

La nuova immagine Lubuntu 23.10 Mantic Minotaur è disponibile da il tuo sito ufficiale, e anche nel Ubuntu cdimage. Gli aggiornamenti del sistema operativo sono supportati se sei sul 23.04, cosa che puoi fare da Discover quando vengono attivati, cosa che può avvenire in qualsiasi momento. Per aggiornare dal 22.04 bisogna seguire il percorso del 22.10, 23.04 e poi 23.10. Sebbene È possibile saltare da Jammy Jellifish dal supporto di installazione, ma non è consigliato perché non è garantito che le cose funzionino bene a lungo termine.


Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.