Schermata di accesso in Ubuntu, come personalizzarla

Personalizza la nostra schermata di accesso

Oggi andremo con un tutorial molto semplice che ci permette di dare un tocco molto professionale al nostro sistema Ubuntu. Lo faremo personalizzando la schermata di accesso che cade sul programma Lightdm nel caso di Ubuntu.

Lightdm È il gestore di sessioni standard di Ubuntu dall'incorporazione di Unity. La sua modifica è molto semplice e non è in pericolo. La prima cosa che dobbiamo fare è avere a portata di mano le immagini e le icone che vogliamo modificare, oltre a conoscere gli indirizzi dei file per rendere più veloce la personalizzazione.

Dconf-tools, strumento per modificare la schermata di accesso

Per fare la personalizzazione dovremo aprire il programma dconf, che di solito viene installato di default in Ubuntu ma se non lo abbiamo installato, apri la console e scrivi

sudo apt-get install dconf-tools

installeremo il dconf, uno strumento molto potente che ci permetterà di apportare la modifica senza alcun pericolo.

Ora andiamo sul trattino e scriviamo dconf, apriamo il programma e apparirà la seguente schermata

Personalizza la nostra schermata di accesso

Dconf È un programma simile al registro di Windows: una colonna a sinistra con i programmi che possono essere modificati e / o personalizzati, a destra le opzioni che possono essere modificate.

Nella colonna di sinistra cerchiamo com → Canonico → Saluto unità . Dopo averlo contrassegnato, nella colonna di destra verranno visualizzate le opzioni che possiamo modificare nella nostra schermata di accesso.

Le opzioni che possiamo toccare sono le seguenti:

  • sfondo: È l'immagine di sfondo, per cambiarla dobbiamo solo indicare l'indirizzo della nuova immagine che vogliamo mettere e premere invio.
  • Colore di sfondo: indica il colore che vogliamo mettere nella schermata di login. È una buona alternativa per lo sfondo se non vogliamo avere un'immagine.
  • Disegna la griglia: È la filigrana di Ubuntu, possiamo solo contrassegnare o deselezionare l'opzione, aggiungendo o meno la filigrana.
  • Disegna sfondi utente: selezionando questa opzione impostiamo lo stesso sfondo sul nostro desktop come immagine di sfondo.
  • Nome del carattere: Carattere e dimensione da utilizzare nella schermata di accesso
  • Nome-tema-icona: nome del tema dell'icona che useremo.
  • Logo: è l'immagine che verrà visualizzata nella parte inferiore dello schermo. Deve avere una dimensione di 245 × 43.
  • Tastiera sullo schermo: Questa opzione abiliterà una tastiera virtuale per inserire i caratteri nella schermata di accesso.
  • Nome del tema: indicheremo il tema del desktop che vogliamo utilizzare.

Ora non ti resta che modificarlo a tuo piacimento. Le opzioni sono alquanto limitate ma possiamo modificare l'aspetto a un livello professionale che altri sistemi operativi non ci consentono, come Windows. Un ultimo dettaglio, se vuoi controllare le modifiche puoi aprire la console e scrivere questo

lightdm –test-mode –debug

Questo comando ci consentirà di eseguire e visualizzare la schermata di accesso senza chiudere la sessione che stiamo utilizzando. Ti dico anche che Dconf ci dà la possibilità di riportare tutto a com'era prima di modificarlo usando il pulsante "imposta default". In altre parole, possiamo personalizzare senza alcun problema.

Maggiori informazioni - Installazione di MDM 1.0.6 su Ubuntu 12.10

Fonte e immagine - È aperto è gratuito


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Netto suddetto

    ottimo contributo grazie ...

  2.   alex ameth suddetto

    Super!