Rilasciata la nuova versione di Pale Moon 28.8, conoscere le sue novità

Luna pallida

Il lancio di la nuova versione del browser web Pale Moon 28.8. Questo è un browser web basato su un ramo del codice del popolare browser web Firefox per fornire prestazioni più elevate, mantenere l'interfaccia classica, ridurre al minimo il consumo di memoria e fornire opzioni di configurazione aggiuntive.

Il progetto aderisce alla classica organizzazione dell'interfaccia, senza una transizione all'interfaccia Australis incorporata in Firefox 29 e con la fornitura di ampie capacità di personalizzazione. I componenti rimossi includono DRM, Social API, WebRTC, visualizzatore PDF, Сrash Reporter, codice per raccogliere statistiche, strumenti per il controllo parentale e persone con disabilità.

Rispetto a Firefox, il browser mantiene il supporto per la tecnologia XUL e conserva la capacità di utilizzare temi completi e leggeri. Pale Moon è costruito sulla piattaforma UXP (Unified XUL Platform), in cui i componenti di Firefox vengono rimossi dal repository Mozilla Central, rimossi dai collegamenti al codice Rust e il progetto Quantum non è incluso.

Cosa c'è di nuovo in Pale Moon 28.8?

In questa nuova edizione di Pale Moon gli sviluppatori hanno lavorato per aggiungere supporto per le opzioni del sistema operativo Solaris come Illumos.

Mentre per la parte di miglioramenti per la navigazione web, sui tavoli, la proprietà CSS «posizione: appiccicoso"è implementato per fissare la posizione delle tavole indipendentemente dall'offset insieme con rendering della griglia CSS migliorato, oltre al supporto di base per i moduli JavaScript è stato aggiunto e sono stati implementati anche i metodi Promessa.prototipo.finalmente () y String.prototype.matchAll, così come il supporto per le espressioni regolari (supporto per l'analisi nella direzione opposta e indicatore).

Browser Web PaleMoon

Da parte dei componenti interni del browser Versioni aggiornate di Cairo, SQLite 3.30.1, Brotli 1.0.7, woff2 1.0.2, OpenType Sanitizer 8.0.0.

Un altro cambiamento che spicca in questa nuova versione di Pale Moon 28.8 è che il font integrato aggiornato per Emoji "twemoji" è stato aggiornato alla versione 0.5.0.

Tra gli altri cambiamenti che si distinguono Nell'annuncio di questa nuova versione possiamo trovare:

  • Per comprimere i pacchetti forniti, usa 7z / xz invece di zip / bz2.
  • Aggiunta un'impostazione per disabilitare la richiesta di conferma dell'autenticazione (per proteggere dagli attacchi DoS utilizzando i cicli di dialogo).
  • Per impostazione predefinita, il supporto HTTP Public Key Pinning (HPKP) è disabilitato.

Come installare il browser web Pale Moon 28.8 su Ubuntu e derivati?

Per coloro che sono interessati a poter installare questo browser web sulla loro distribuzione, devono solo aprire un terminale nel sistema e digitare uno dei seguenti comandi.

Il browser ha repository per ogni versione di Ubuntu che ha ancora il supporto corrente. Quindi per utenti dell'ultima versione che è Ubuntu 19.04 Disco Dingo Apriranno un terminale (Ctrl + Alt + T) e in esso digiteranno quanto segue:

sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_19.04/ /' > /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_19.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - < Release.key
sudo apt-get update
sudo apt-get install palemoon

Mentre per utenti ancora sulla versione Ubuntu 18.10 i comandi che dovranno eseguire sono i seguenti:

sudo sh -c "echo 'deb
http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_18.10/
/' &amp;gt; /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_18.10/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - < Release.key
sudo apt-get update
sudo apt-get install palemoon

Adesso per utenti che utilizzano la versione Ubuntu 18.04 LTS eseguire quanto segue:

sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_18.04/ /' &amp;gt; /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_18.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - < Release.key
sudo apt-get update
sudo apt-get install palemoon

Finalmente per chiunque Utenti di Ubuntu 16.04 LTS eseguiranno i seguenti comandi nel terminale:

sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_16.04/ /' &amp;gt; /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_16.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - < Release.key
sudo apt-get update
sudo apt-get install palemoon

E questo è tutto, puoi iniziare a utilizzare questo browser web.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.