Guida all'installazione di Ubuntu 18.04 LTS Bionic Beaver

Dopo un lancio con un bug dell'ultimo minuto che è già stato risolto, Ora possiamo scaricare la nuova versione di Ubuntu 18.04 LTS Bionic Beaver dal sito web ufficiale di Ubuntu. Come molti di voi sapranno, le versioni LTS di Ubuntu hanno un supporto più lungo rispetto a una versione normale.

Questo è ciò che rende queste nuove versioni di LTS più attese, senza ulteriori indugi condivideremo con voi una breve guida incentrata sui neofiti e sui nuovi arrivati ​​di questo fantastico sistema.

È importante ricordare che per seguire questa guida devo presumere che tu abbia le conoscenze di base per sapere come masterizzare un DVD o montare il sistema su USB, oltre a sapere come modificare le opzioni del tuo BIOS per avviare il sistema e in caso di avere UEFI sapere come disabilitarlo.

Articolo correlato:
Guida di Ubuntu

Prima di tutto, dobbiamo conoscere i requisiti per poter eseguire Ubuntu 18.04 LTS sul nostro computer e devo menzionare che Ubuntu ha abbandonato il supporto per 32 bit, quindi se non hai un processore a 64 bit non sarai in grado di installare questa nuova versione.

Requisiti per installare Ubuntu 18.04 LTS

Minimo: processore a 700 bit da 64 MHz, 1 GB di RAM, 10 GB di disco rigido, lettore DVD o porta USB per l'installazione.

Ideale: processore x1 da 64 GHz in poi, 2 GB di memoria RAM in poi, 20 GB di disco rigido, lettore DVD o porta USB per l'installazione.

Installazione di Ubuntu 18.04 passo dopo passo

Dobbiamo già avere l'ISO del sistema scaricato per poterlo registrare nel nostro supporto preferito per eseguire l'installazione, se non l'hai scaricato puoi farlo da il seguente collegamento.

Preparare il supporto di installazione

Supporto di installazione CD / DVD

Windows: Possiamo masterizzare l'ISO con Imgburn, UltraISO, Nero o qualsiasi altro programma anche senza di loro in Windows 7 e versioni successive ci offre la possibilità di fare clic con il tasto destro sull'ISO.

Linux: possono usare soprattutto quello fornito con gli ambienti grafici, tra cui Brasero, k3b e Xfburn.

Supporto di installazione USB

Windows: Possono utilizzare Universal USB Installer o LinuxLive USB Creator, entrambi sono facili da usare.

Linux: L'opzione consigliata è utilizzare il comando dd:

dd bs = 4M if = / path / to / Ubuntu18.04.iso di = / dev / sdx && sync

Il nostro supporto di installazione è pronto procediamo ad inserirlo nell'attrezzatura dove andremo ad installare il sistema, avviamo l'apparecchiatura e la prima schermata che apparirà è la seguente, dove andremo a selezionare l'opzione per installare il sistema.

Processo di installazione

Inizierà a caricare tutto il necessario per avviare il sistema, fatto questo Apparirà la procedura guidata di installazione, dove la prima schermata ci chiederà di definire la nostra lingua e diamo la possibilità di installare.

ubuntu_18.04

Più tardi nel la schermata successiva ci fornirà un elenco di opzioni in cui consiglio di scegliere di scaricare gli aggiornamenti durante l'installazione e di installare software di terze parti.

installa mp3 e flash

Continuando con il processo, ci chiederà di scegliere tra l'installazione minima o un'installazione regolare, dove il primo avrà solo il browser web e le opzioni di base e l'altro avrà più strumenti aggiunti come la suite per ufficio.

Minimal-install-Ubuntu-18.04-LTS

Una volta scelto il tipo di installazione, procedere come segue Ora ci verrà chiesto di scegliere dove installeremo il sistema tra quello che sceglieremo:

cancella l'intero disco per installare Xubuntu 17.10

Più opzioni, ci permetterà di gestire le nostre partizioni, ridimensionare il disco rigido, eliminare partizioni, ecc. L'opzione consigliata se non vuoi perdere le informazioni.

seleziona disco

Tieni presente che se scegli il primo, perderai automaticamente tutti i tuoi dati.

Nella seconda opzione puoi gestire le tue partizioni per poter installare Ubuntu.

Fatto questo processo, adesso ci verrà chiesto di scegliere il nostro fuso orario.

Fuso orario

Infine, ci chiederà di configurare un utente con una password.

Utente

Dopodiché, inizierà il processo di installazione e non ci resta che attendere che finisca per poter rimuovere il supporto di installazione.
Ora devi solo riavviare il computer per iniziare a utilizzare questa nuova versione di Ubuntu sul tuo computer.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

23 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Carmen suddetto

    Ciao, grazie mille per l'informazione. Attualmente ho ubuntu mate 16.04 LTS, aspetterò come dici tu, per stabilità alcuni mesi (o sei mesi) per installare il 18.04LTS. La mia domanda è se il mio computer può continuare con Ubuntu Mate. È un Dell Inspiron 1520, le cui specifiche sono:
    Intel Core 2 Duo T5250, NVIDIA GeForce 8400M GS - 128 MB, Core: 400 MHz, Memoria: 400 MHz, Memoria RAM DDR2 1024 MB, DDR2 PC5300 667 MHz, 2x512 MB, max. Scheda madre da 4096 MB
    Disco rigido Intel PM965 120 GB - 5400 rpm, Hitachi HTS541612J9S Scheda audio SigmaTel STAC9205

    Apprezzerei qualsiasi aiuto da parte tua, dal momento che mi considero un principiante. Grazie mille per i contributi !!!

    1.    Re suddetto

      Con queste caratteristiche della macchina migrerei verso un'opzione più leggera essendo Xubuntu o Lubuntu meglio. Ebbene, il problema principale di quella macchina sono i GB di RAM. Con Lubuntu e per non parlare di Puppy volerebbe.
      saluti

  2.   Fernando Robert Fernandez suddetto

    Lo proverò sicuramente, ma per ora rimango con la 16.04, che funziona molto bene per me.

    1.    Re suddetto

      Quasi tutti coloro che utilizzano le versioni di LTS aspettano il nuovo LTS e installano la versione XX.XX.1, per assicurarsi che non contenga problemi, ovvero, consiglierei di aspettare 18.04.1.
      Fortuna

  3.   Santiago suddetto

    Migliore per quanto riguarda
    Ho appena installato Ubuntu 18.04. Quando l'ho fornito in liveCD, tutto ha funzionato perfettamente, ma quando ho installato la connessione alla mia rete Wifi appare, ma non carica nessuna pagina. Ho bisogno di aiuto per risolverlo. Grazie

  4.   generazione x suddetto

    La forma avanzata di installazione non funziona. Disco rigido senza Windows, root, swap, home e altre partizioni di backup montate su / media / user / backup
    Ho provato diversi USB diversi, eliminare la tabella delle partizioni, eliminare le partizioni. Niente funziona. Viene sempre visualizzato questo errore: "installazione non riuscita con firma grub-efi-amd64"
    Non so cos'altro fare. Qualcuno ha idea di come risolverlo?
    L'installazione normale funziona, ma non riesco a partizionare il disco a mio piacimento.
    saluti

  5.   Maxi suddetto

    Sfortunatamente e ho provato ad installare il nuovo Ubuntu sia Ubuntu che Ubuntu Mate, entrambi mi danno un errore molto grave, succede che quando installo il sistema quando accedo per la prima volta non mi fa entrare, dice me che la password non è corretta. che non è così, ea volte riesce ad avviare il sistema ma si chiude da solo e torna al login e chiede di nuovo la password, lo fa in modo casuale e in loop, non c'era modo per usare Ubuntu o Ubuntu Mate, spero di risolverlo nel prossimo futuro, la mia esperienza è stata terribile, il mio hardware ha un i7 6700k e una GTX 1070, forse è incompatibile con l'hardware.

  6.   volere suddetto

    quanto male sono stati tralasciati i 32 bit?

  7.   Luis suddetto

    Ho installato questa nuova versione di Ubuntu da Ubuntu 17.10 e non riesco ad entrare nella versione grafica, parte dal terminale. Lo avvio inserendo il comando startx e l'ambiente grafico inizia. Come posso risolvere il problema e avviarlo dall'ambiente grafico?
    grazie

  8.   José Luis suddetto

    Ho installato 18.04 ma accedo tramite la modalità di ripristino ... ..Non riesco ad accedere tramite l'interfaccia gnome predefinita ...

  9.   Axel suddetto

    Ho avuto problemi con Ubuntu 18.04, il mio wifi non mi rileva e per installare il firmware ho bisogno di aggiornare il kernel a 4.17 rc2, spero che aggiorneranno tutto presto perché con 16.04 nessun problema

  10.   Miguel suddetto

    Il mio problema è che quando riavvio, nella schermata principale che appare all'avvio, prima di entrare in ubuntu mi dice che ubuntu 18.04 sta per avviarsi e mi dice utente e password, lo metto e mi dice 0 nuovi pacchetti 0 pacchetti sono vado ad aggiornare, poi ottengo qualcosa come il nome del mio desktop con i simboli del dollaro $ e con uno spazio per mettere qualcosa, metto la password e non mi accetta, poi metto sì e la lettera y appare ripetuta mille volte e da lì non succede, mille scuse per la mia ignoranza ma davvero non mi è successo, per favore aiutami ...

  11.   Su ruote suddetto

    Risposta all'utente GEN:
    Per quanto riguarda il riferimento "installazione fallita grub-efi-amd64-signed" che dà un errore, è successo anche a me, e cioè dalla versione 18.04 se installiamo manualmente le partizioni, oltre a creare una partizione "/" si trova il sistema operativo ) Mi piace creare una "/ home" separata, ora "/ boot / EFI" non dovrebbe mancare in una partizione primaria in FAT32 con 200 MB di spazio, senza dimenticare uno SWAP da 5 GB (può variare tra 2 e 5 a seconda del nostro RAM, il mio consiglio è uno SWAP sciolto).

  12.   Contro Cesar M. suddetto

    Buongiorno cara, ho una situazione con Ubuntu 18.04, l'ho installato su un pc desktop un po 'vecchio: processore AMD a 1.7, 2gb di Ram e 500 di dd, 2gb di swap, è andato tutto bene ma ultimamente è diventato lento, principalmente quando avvio YouTube nel browser Google Chrome o avvio alcuni programmi, nel Monitor di sistema i valori della CPU vanno in alto e occupano la RAM totale; Sarà sufficiente aumentare la RAM a 4 GB per migliorare le prestazioni? anche la scheda video è una nvidia geforce 7300 se / 7200 gs, funziona con un subacqueo generico, non riesco a trovare il suo driver, cosa posso fare?

  13.   Andrew suddetto

    Buongiorno comunità ubunlog.

    Sono curioso di passare a Ubuntu, poiché mi è stato detto che funziona meglio di W10 (dato che mi rende un po 'lento). Devo installare questa versione? Ho un laptop HP 15-bw014la con specifiche del processore amd a9-9420 radeon r5, core di elaborazione 2c + 3g 3.00 ghz e memoria ram da 4 GB. Grazie in anticipo per il tuo aiuto 🙂

  14.   Carlo Santarelli suddetto

    Tanto buttare KK alle finestre e si è rivelata la stessa schifezza questa versione 18.04. Ho sempre creduto che Linux richiedesse meno requisiti rispetto a Windows

  15.   David naranjo suddetto

    Ciao Carlos.
    Il pensiero che Linux sia per computer con meno risorse è sbagliato, poiché tutto dipende dall'ambiente desktop, così come dalle configurazioni di questo. Puoi ottenere buone prestazioni con meno risorse se utilizzi ambienti come XFCE, LXDE o gestori di finestre come Openbox.

  16.   Juan Pablo suddetto

    Ho appena aggiornato il mio Ubuntu 16.04 alla 18.04 ed eccomi qui, funziona meravigliosamente bene, senza problemi, ha riconosciuto tutto, sono molto contento anche perché ha mantenuto il mio ambiente Mate e tutti i programmi che avevo.
    Per coloro che non lo hanno fatto, questo è quello che ho fatto:
    Per prima cosa ho aggiornato la versione che avevo
    $ sudo apt-get update
    $ sudo apt-get upgrade –sì
    $ sudo apt-get dist-upgrade –yes

    Quindi: $ sudo do-release-upgrade

    E infine: $ sudo do-release-upgrade -d

    Certo, ho lasciato il PC acceso tutta la notte perché il mio servizio Internet è davvero pessimo e il giorno dopo ho configurato tutto seguendo una guida semplicissima.

    Poi, quando è stato necessario riavviare, ho avuto un problema e il desktop non è comparso, quindi mi sono ricordato di premere Ctrl + Alt e F1, lì stavo aspettando una console che mi chiedesse l'utente e poi la password. Dopo essere entrato ho scritto: sudo "apt-get update" e poi sudo "apt-get upgrade"
    In questo modo hanno aggiornato e installato una serie di pacchetti e programmi che probabilmente avevano fallito in precedenza e alla fine ho messo "reboot", si è riavviato e boilá !!! tutto stava andando meravigliosamente bene.

    Spero di aver aiutato qualcuno. Saluti

  17.   amdrunoc suddetto

    Ho un problema, l'ho installato su un computer Ubuntu 18.04 lts e beh, l'ho installato sull'altro computer e mi presenta un problema che non sono riuscito a risolvere, «all'avvio si carica bene, ma esce con schermo doppio o più grande e non riflette sul monitor la barra di inserimento password »tocca a me ciecamente, tutto il resto va bene.
    Come posso risolverlo in modo che la schermata di blocco appaia bene? Se al momento di entrare ho già configurato lo schermo del monitor.

  18.   sonia suddetto

    Ciao,
    Ho installato Ubuntu 18 su un computer in cui ne avevo già 16
    Ho provato per la prima volta l'aggiornamento ma non ha funzionato, lo schermo stava diventando nero.
    Durante l'installazione di Ubuntu 18.04 da USB mi è stato detto che era già installato. Comunque l'ho installato con una partizione come consigliato.
    Ho fatto tutti i passaggi, ho riavviato e sembrava che fosse tutto ok, ma quando spengo il computer e lo riaccendo, Ubuntu si carica ma lo schermo rimane nero, non chiede nemmeno la password

  19.   Mario suddetto

    Questo lo fa su tutti i computer a 32 bit, l'architettura con Ubuntu 18 deve essere a 64 bit

  20.   Juan Guzman suddetto

    Migliore per quanto riguarda.

    Ho un PC Lenovo C365 All-in-One da 19 ″

    Processore: APU AMD -6010 con processore grafico AMD Radeon R2 da 1.35 GHz
    Memoria RAM: 4 Gb
    Disco rigido: 500 GB

    Ho dei dubbi con il processore poiché è un po 'vecchio per installare Ubuntu 18.04 LTS.

    Grazie ..

  21.   mauricio suddetto

    Ciao, puoi installare Ubuntu su processori Intel, ad esempio su I7?