Ubuntu Budgie 20.10 arriva con molte nuove funzionalità sul desktop, applet, temi e schermata di benvenuto

Ubuntu Budgie

Sebbene la famiglia Canonical abbia 8 componenti, credo che pochi o nessuno di loro introdurrà tante nuove funzionalità oggi come il loro fratello minore. Riguarda Ubuntu Budgie 20.10, e penso che l'unico che si avvicinerà ancora di più ad esso in termini di modifiche sarà Ubuntu Studio, poiché la versione editor del sistema Canonical farà il salto a Plasma dall'XFCE che utilizza da molto tempo.

Ma veniamo al punto di questo articolo, che è il rilascio di Ubuntu Budgie 20.10 Groovy Gorilla e le sue notizie più importanti. La nota di rilascio, disponibile per alcuni giorni, è piuttosto impressionante a causa della sua estensione. Pertanto, non possiamo aggiungerli tutti in un post come questo, ma possiamo aggiungere un riepilogo che puoi leggere dopo il taglio.

Novità di Ubuntu Budgie 20.10

  • Linux 5.8.
  • Applicazioni GNOME 3.38.
  • Ufficio libero 7.
  • GRUB 2 da ISO funziona su Legacy e UEFI.
  • Supportato per 9 mesi, fino a luglio 2021.
  • Budgie Desktop:
    • Ubuntu Budgie 20.10 viene fornito con una versione git di budgie-desktop v10.5.1 che include tutto fino alla data di congelamento 20.10.
    • Patch creata per consentire di scegliere quale applicazione screenshot verrà richiamata quando si preme Print, Ctrl Print, Alt Print - dconf-editor viene utilizzato per cambiare l'applicazione.
    • La modifica dello sfondo ora rispetta la bandiera dell'animazione, quindi se ruotiamo le animazioni, la modifica degli sfondi avviene istantaneamente.
    • Risolto crash occasionale durante la rimozione di applet da un pannello.
    • Upstream ha risolto le icone del systray che si interrompevano all'accesso, riprende dalla sospensione, risolto il coperchio di Spotify che non veniva visualizzato in raven, notifiche basate sul browser Chrome che ora mostravano le loro icone, permesso di creare nuove istanze di finestre tramite un clic centrale dell'applet dell'elenco delle attività dell'icona e ha completamente ridisegnato il systray. Questo risolve molti problemi, comprese le icone che sembrano sovrapporsi tra loro.
    • In Raven vengono visualizzati i numeri delle settimane predefiniti per il calendario.
    • Aggiunta patch per nascondere il tema "Default" in budgie-desktop-settings che è il nome specifico di Debian per "Adwaita".
  • Miglioramenti in applet e mini-app.
  • Miglioramenti alla schermata di benvenuto.
  • Tutti i pacchetti sono disponibili per arm64, quindi può essere utilizzato su un Raspberry Pi.
  • Elenco completo delle notizie da questo link in inglese o da quest'altro tradotto.

Ora disponibile per il download

El il lancio è QUASI ufficiale, il che significa che può essere scaricato dal file Server canonico e presto potremo farlo dal sito web del progetto, da cui possiamo accedere questo link. Gli utenti esistenti possono eseguire l'aggiornamento alla nuova versione dallo stesso sistema operativo. Per eseguire un'installazione zero, è meglio seguire il nostro tutorial su come installare il sistema operativo da una pendrive, come spiegato in questo articolo o su quest'altro.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.