È stata rilasciata una versione correttiva del browser web Pale Moon 28.9.1 e queste sono le sue modifiche

Lo scorso fine settimana il svelati gli sviluppatori dietro il browser web Pale Moon Il rilascio di una versione correttiva del browser, per risolvere alcuni errori che hanno classificato come minori, ma abbastanza importanti da avviare una correzione.

Per coloro che non hanno familiarità con Pale Moon, dovresti saperlo questo è un browser web open source, basato su Goanna e costruito interamente dalla sua fonte sviluppata in modo indipendente che è stata biforcuta dal codice Firefox di Mozilla di diversi anni fa.

Il browser si concentra sull'efficienza e sulla facilità d'uso selezionando attentamente le funzionalità e le ottimizzazioni per migliorare la stabilità del browser e l'esperienza dell'utente, offrendo al contempo una personalizzazione completa e una raccolta crescente di estensioni e temi.

Cosa c'è di nuovo in Pale Moon 28.9.1?

In questa versione correttiva che è stata rilasciata viene menzionato il lavoro svolto per risolvere un problema per cui varie parti dell'accelerazione hardware non erano collegate correttamente quando si modifica l'opzione delle preferenze.

Su di loro gli sviluppatori menzionano:

Se hai modificato l'opzione delle preferenze in "usa l'accelerazione hardware quando disponibile" tra la 28.9.0 e questa versione, ti consigliamo di andare nelle preferenze e abilitare / disabilitare l'opzione nelle impostazioni preferite per correggere eventuali discrepanze.

Un altro problema risolto era quello relativo alla creazione della stringa dell'agente utente utilizzando la data di creazione come ID, più l'uso di timer di sistema Windows ad alta risoluzione è stato rimosso dal driver di aggiornamento del progetto.

Secondo gli sviluppatori, queste modifiche dovrebbero aiutare con alcuni problemi di prestazioni e durata della batteria (sui laptop).

Delle altre modifiche realizzati in questa nuova versione:

  • È stato realizzato un riepilogo della patch di sicurezza Mozilla della piattaforma XUL unificata: 2 Difesa in profondità, 14 non applicabile.
  • Risolto un problema con il rilascio dei visualizzatori di contenuto del documento (CVE-2020-6819). Fatto
  • Reimportare il modulo js ExtensionStorage per l'utilizzo con le estensioni del browser.
  • Risolto un problema con il modulo WebRequest contenente direttive di compilazione non elaborate per errore. Ciò potrebbe aver causato una sottile interruzione.
  • Risolto anche un problema con le funzioni di gestione con i parametri di riposo.

Infine, se vuoi saperne di più su questa nuova versione, puoi controllare le modifiche nel file seguente link

Come installare il browser web Pale Moon 28.9.1 su Ubuntu e derivati?

Per coloro che sono interessati a poter installare questo browser web sulla loro distribuzione, devono solo aprire un terminale nel sistema e digitare uno dei seguenti comandi.

Il browser ha repository per ogni versione di Ubuntu che ha ancora il supporto corrente. Quindi per utenti dell'ultima versione che è Ubuntu 19.10 Apriranno un terminale (Ctrl + Alt + T) e in esso digiteranno quanto segue:

sudo sh -c "echo 'deb sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_19.10/ /'> /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_19.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - <Release.key
sudo apt-get update 
sudo apt-get install palemoon 

Adesso per utenti che utilizzano la versione Ubuntu 18.04 LTS eseguire quanto segue:

sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_18.04/ /'> /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_18.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - <Release.key
sudo apt-get update 
sudo apt-get install palemoon

Finalmente per chiunque Utenti di Ubuntu 16.04 LTS eseguiranno i seguenti comandi nel terminale:

sudo sh -c "echo 'deb sudo sh -c "echo 'deb http://download.opensuse.org/repositories/home:/stevenpusser/xUbuntu_16.04/ /'> /etc/apt/sources.list.d/home:stevenpusser.list"
wget -nv https://download.opensuse.org/repositories/home:stevenpusser/xUbuntu_16.04/Release.key -O Release.key
sudo apt-key add - <Release.key
sudo apt-get update 
sudo apt-get install palemoon

E questo è tutto, puoi iniziare a utilizzare questo browser web.

Come mettere Pale Moon in spagnolo?

Infine per cambiare la lingua del browser, Dobbiamo scaricare un'estensione che se ne occuperà. Possiamo ottenerlo dal seguente link, dove andremo a selezionare la lingua in cui vogliamo che il browser sia impostato.

Una volta installato il componente aggiuntivo, lo apriremo (l'icona si trova nella parte in alto a destra, proprio accanto al download). Nella seconda opzione troveremo e aggiungeremo la lingua che vogliamo.

Quindi in una scheda digiteremo nella barra degli indirizzi "about: config" e cercheremo general.useragent.locale.

In esso cambieremo "en-US" con il codice della lingua che vuoi stabilire nel mio caso, che è lo spagnolo e la mia posizione è il Messico, quindi il codice sarà "es-MX. Fatto ciò, chiudi il browser per applicare le modifiche.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.