XWayland 22.1.0 arriva con supporto per leasing DRM, miglioramenti ai gesti del touchpad e altro

Il lancio di la nuova versione del server XWayland 22.1.0 in cui spicca il supporto al protocollo DRM Lease, l'implementazione dell'estensione Present e la possibilità di elaborare gesti di controllo sul pannello touch.

Per chi non lo sa X Wayland, dovrebbero saperlo è un server X in esecuzione sotto Wayland e fornisce la retrocompatibilità per le applicazioni X11 legacy che fornisce l'organizzazione di avvio per le applicazioni X11 con prestazioni del server X.Org in ambienti basati su Wayland.

Come molti di voi sapranno, Wayland è un completo sistema di finestre a sé stante. Da parte sua, il server Xorg può essere modificato per utilizzare dispositivi di input wayland per l'input e inoltrare la finestra di root o singole finestre di primo livello come superfici wayland.

Il supporto di XWayland si è fuso nel ramo principale di X.Org eIl 4 aprile 2014 è stato rilasciato per la prima volta con xserver 1.16. Non sono più necessari DDX video X.Org separati, inoltre il server continua a eseguire lo stesso driver 2D con lo stesso codice di accelerazione di quando viene eseguito in modo nativo e la differenza principale è che Wayland gestisce la visualizzazione di Windows invece di KMS.

Il componente è stato sviluppato come parte del codebase principale di X.Org ed è stato precedentemente rilasciato insieme al server X.Org, ma a causa dello stallo del server X.Org e l'incertezza con il rilascio di 1.21 nel contesto del continuo sviluppo attivo di XWayland, è stato deciso di separare XWayland e rilasciare le modifiche accumulate come pacchetto separato.

XWayland 22.1.0 Nuove funzionalità principali

In questa nuova versione presentata da XWayland 22.1.0 si evidenzia che è stato aggiunto il supporto al protocollo DRM Lease, che consente al server X di agire come un driver DRM (Direct Rendering Manager). fornisce risorse DRM ai clienti. Altrimenti, in termini pratici, il protocollo viene utilizzato per formare un'immagine stereo con diversi buffer per gli occhi sinistro e destro quando viene visualizzata in cuffie per realtà virtuale.

Un'altra novità che spicca è quella del codice è stato ridisegnato con l'attuazione della presente estensione, che fornisce al gestore composito i mezzi per copiare o elaborare pixmap della finestra reindirizzata, sincronizzarsi con il frame blank pulse ( vblank ) e anche gestire gli eventi PresentIdleNotify che consentono al cliente di giudicare la disponibilità di pixmap per ulteriori modifiche (la possibilità di sapere in anticipo quale pixmap verrà utilizzata nel frame successivo).

Si evidenzia anche questo aggiunta configurazione framebuffer (fbconfig) su GLX pPer supportare lo spazio colore sRGB (GL_FRAMEBUFFER_SRGB) e aggiunto ClientDisconnectMode alla libreria libxfixes e la possibilità di definire un ritardo facoltativo per l'arresto automatico dopo la disconnessione del client.

D'altra parte, possiamo anche scoprire che è stato aggiunto la capacità di elaborare i gesti di controllo sul pannello a sfioramento e che le dipendenze includono la libreria libxcvt.

Infine se sei interessato a saperne di più riguardo a questa nuova versione, puoi controllare i dettagli nel seguente link

Oltre a questo, possiamo anche notare che è stata presentata la prima versione di LWQt, una visita Variante shell personalizzata LXQt 1.0 che è diventato utilizzare il protocollo Wayland invece di X11. Come LXQt, il progetto LWQt si presenta come un ambiente utente veloce, modulare e leggero che aderisce ai metodi di organizzazione desktop classici.

La prima versione di LWQt include i seguenti componenti, adattato per funzionare in un ambiente basato su Wayland (tutti gli altri componenti LXQt vengono utilizzati senza modifiche):

  • LWQt Mutter è un gestore composito basato su Mutter.
  • LWQt KWindowSystem: libreria per lavorare con i sistemi a finestre, portata da KDE Frameworks 5.92.0.
  • LWQt QtWayland: modulo Qt con implementazione di componenti per l'esecuzione di applicazioni Qt nell'ambiente Wayland, portato da Qt 5.15.2.
  • Sessione LWQt: gestore di sessione.
  • Pannello LWQt
  • LWQt PCManFM: file manager.

Per saperne di più, puoi consultare il seguente collegamento.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.