Guida d'installazione di Ubuntu 18.10 Cosmic Cuttlefish

ubuntu-18-10-cosmic-seppia

Dopu a recente liberazione di a nova versione Ubuntu 18.10, avemu da sparte cù i principianti una guida d'installazione simplice, affinchì possinu avè stu sistema operativu in i so urdinatori o per quelli chì preferiscenu esse in gradu di pruvà lu in una macchina virtuale.

U prucessu hè abbastanza sèmplice, l'unicu ciò chì dipende da questu hè chì cunnosci bè e vostre partizioni è chì avete a nuzione di basa di cume avvià u sistema è per cambià a cunfigurazione di u vostru Bios per chì questu sia pussibule.

Se no, vi ricumandemu di verificà alcuni tutoriali in rete, cambià l'ordine di avvio in u vostru Bios hè faciule, basta à pagà assai attenzione à e so opzioni.

Requisiti per installà Ubuntu 18.10

Minimi: Processatore 1Ghz, 512 MB di RAM, 10 GB di discu duru, lettore DVD o portu USB per l'installazione.

Ideal: Processore dual-core 2.3 GHz o più altu MHz, 1 GB di RAM o più, 20 GB di discu duru o più, lettore DVD o portu USB per l'installazione.

  • Se duvete installà da una macchina virtuale, sapete solu cume configurallu è avviare l'ISO.
  • Sapete cumu brusgià una ISO à un CD / DVD o USB
  • Sapete chì hardware hà u vostru urdinatore (tipu di carta di tastiera, carta video, architettura di u vostru processatore, quantu spaziu di discu duru avete)
  • Configurate u vostru BIOS per avvià u CD / DVD o USB induve avete
  • Sentite cum'è installà a distro
  • È sopratuttu pacienza assai pacienza

Installazione di Ubuntu 18.10 passu à passu

U primu passu hè di scaricà l'ISO di u sistema chì pudemu fà da questu ligame, induve solu duvemu scaricà a versione curretta per l'architettura di u nostru processatore.

Preparate Media di Installazione

Media di stallazione CD / DVD

Windows: Pudemu brusgià l'ISO cù Imgburn, UltraISO, Nero o qualsiasi altru prugramma ancu senza elli in Windows 7 è più tardi ci dà l'opzione di cliccà drittu annantu à l'ISO.

Linux: Pudete aduprà soprattuttu quellu chì vene cù l'ambienti grafichi, trà elli sò, Brasero, k3b, è Xfburn.

Mediu di stallazione USB

Windows: Pudete aduprà Universal USB Installer, LinuxLive USB Creator o Etcher, ognuna di queste hè faciule da aduprà.

Linux: L'opzione raccomandata hè di aduprà u cumandimu dd o in u listessu modu pudete aduprà Etcher:

dd bs = 4M if = / path / to / Ubuntu18.10.iso di = / dev / sdx && sync

Prucessu di installazione

Pusitemu u nostru mediu di stallazione, accendemu l'attrezzatura è lanciamu questu. Procederà à caricare tuttu u necessariu per avviare u sistema.

Fattu questu Avemu duie opzioni per cumincià in modalità LIVE o per inizià l'installatore direttamenteSe a prima opzione hè scelta, duveranu eseguisce l'installatore in u sistema, chì hè l'unica icona chì videranu nantu à u desktop.

In u primu schermu selezziunaremu a lingua di stallazione è questa serà a lingua chì u sistema avarà.

Dopu nantu à u schermu prossimu ci darà un elencu di opzioni in cui raccomandu di selezziunà per scaricà l'aggiornamenti mentre installemu è per installà software di terzu.

In più di questu, avemu l'opzione di fà una installazione normale o minima:

  1. Nurmale: installate u sistema cù tutti i prugrammi chì facenu parte di u sistema.
  2. Minimu: Installa solu u sistema cù solu l'essenziali cumpresu u navigatore web.

Quì sceglienu ciò chì li cunvene megliu.

 

In a prossima schermata pudemu selezziunate a lingua è u schema di tastiera:

En U novu schermu ci permetterà di sceglie cumu serà installatu u sistema:

  • Erase Tuttu u Dischettu - Questu formattarà tuttu u discu è Ubuntu serà l'unicu sistema quì.
  • Più opzioni, ci permetterà di gestisce e nostre partizioni, ridimensionà u discu duru, sguassà partizioni, ecc. L'opzione raccomandata se ùn vulete micca perde informazioni.

Se sceglite a seconda opzione quì pudete dà Ubuntu una partizione o selezziunate per installà nant'à un altru discu, basta à assignà u spaziu è furmattallu in:

Ext4 cù puntu di muntatura in / è verificate a casella di partizione di furmatu.

 

Infine in e seguenti opzioni sò e impostazioni di u sistema Frà quelli chì sò, sceglite u paese induve simu, u fuso orariu è infine assignate un utilizatore à u sistema.

À a fine di questu Facemu cliccà nantu à prossimu è cumincerà à stallà. Una volta chì hè stallatu, ci dumanderà di riavviare.

À a fine, basta à rimuovere i nostri media di installazione è cun questu u nostru Ubuntu serà installatu nantu à u nostru urdinatore.


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

2 cumenti, lasciate i toi

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   Andreale Dicam dijo

    Cù bon ghjornu, vi scrivu cun rispettu chì hè un tutoriale faciule chì ùn si distingue affattu da ciò chì si osserva in guasi tutti i blog o siti web in spagnolu. Ùn prufonda micca in a sezione più impurtante: installazione manuale.

    In America a migrazione da Windows hè generica è parechji novi attori (vi ricordu chì st'articulu hà quella iniziativa perchè quelli di noi chì sò dighjà vechji ùn ne avemu micca bisognu) necessitanu apparecchiature cun input duplex per esse capace di gestisce u novu Ubuntu cù u so solitu Windows. Quì ùn ci hè mancu aiutu perchè insegna solu cume installà GNU / Linux solu.

    Per quelli, i seguenti suggerimenti:

    1. SALVATE E VERIFICHE L'INTEGRITÀ DI L'IMAGINE .ISO (Parechji utilizatori GNU / Linux ùn sanu micca chì ùn si tratta micca solu di salvà è installà, cusì, accade chì hè sempre necessariu verificà l'integrità di quella copia:

    • Identificà a copia scaricata: $ sha256sum /path/de/la/imagen/imagen.iso
    • USB cunnessu è muntatu (identificà u puntu di muntagna assignatu): $ mount
    • Disconnect USB è reconnect senza muntà.
    • Burn ISO: $ sudo dd if = / path / to / image.iso di = / dev / sdb (senza numeru).
    • Verificate ISO: $ sudo sha256sum / dev / sdb1
    • Tutti i valori restituiti devenu esse identichi à u situ web di l'autore o serà una copia currotta.

    2. PARTIZIONE DI DISCHE DURU accantu à Windows:

    NOTA: E partizioni Windows sò automatiche, li aghju messu solu per riferimentu.

    Partition Mount Point Format

    Recuperazione Sda1 Windows Ntfs
    Sda2 / boot / efi Fat32
    Sda3 (Inconnu)
    Sda4 Windows C (Sistema) Ntfs
    Sda5 Windows D (file) Ntfs
    Sda6 Scambià Area (Linux-swap) 2.048 MiB (2 GiB)
    Sda7 / (root) Ext4
    Sda8 / home Ext4

    3. INSTALLAZIONE MANUALE DI UBUNTU (solitaria)

    NOTA: Hè cunsigliatu d'installà u sistema cù EFI attivatu da u BIOS, ci sò cumpunenti Ubuntu chì ponu fastidiu s'ellu ùn hè micca fattu.

    Partizione Montu puntu Format Format

    / dev / sda1 EFI (Partizione di Boot) Fat 32 512 MB
    / dev / sda2 Swap Area (Linux-swap) 2.048 MB (2 GiB)
    / dev / sda3 / (root) Ext 4> = à 10 GiB, se installate Snaps, Flatpaks, o 10 GiB à 30 GiB
    / dev / sda4 / home Ext 4 Gratuitu

  2.   Moypher Nightkrelin dijo

    Aghju adupratu ubuntu 3 per 18.10 settimane, funziona bè, ma sò statu ubligatu à partizioni, perchè Toon Boom hè nativu di Windows. In ogni casu, grazia à a ssd tuttu funziona meravigliosamente.
    Ma in Ubuntu, mi mancanu i mo prugrammi cum'è aegisub, è altri chì ùn mi ricordu micca perchè si perdenu cù u tempu