Arriva a prima versione stabile Syncthing 1.0.0

logu

Syncthing hè una applicazione libera, open source è multipiattaforma inner permette l'urganizazione di a sincronizazione automatica di i fugliali di l'utente in più dispositivi, risolvendu prublemi simili à u sistema proprietariu BitTorrent Sync.

I dati sincronizzati ùn sò micca caricati in magazzini in nuvola, ma piuttostuè riplicate direttamente trà i sistemi d'utilizatori quand'elli cumpariscenu simultaneamente in ligna cù u protocolu BEP (Block Exchange Protocol) sviluppatu da u prugettu.

U codice Syncthing hè scrittu in a lingua Go è hè distribuitu sottu a licenza libera da MPL. I build pre-custruiti sò pronti per Linux, Android, Windows, macOS, FreeBSD, Dragonfly BSD, NetBSD, OpenBSD è Solaris.

Oltre à risolve i prublemi di sincronizazione di dati trà più dispositivi di un utilizatore, cù Syncthing hè pussibule creà grandi reti decentralizati per archivà dati cumuni chì sò distribuiti trà i sistemi di i participanti.

À propositu di Syncthing

Syncthing furnisce l'utilizatore cun cuntrolli d'accessu flessibili è eccezzioni di sincronizazione.

Hè pussibule definisce l'ospiti chì riceveranu solu dati, vale à dì, i cambiamenti di dati nantu à sti ospiti ùn influenzeranu micca e istanze di dati archiviate in altri sistemi. Sò supportati modi multipli di versione di i fugliali, cunservendu e versioni più vechje di i dati mudificati.

Durante a sincronizazione, u fugliale hè logicamente divisu in blocchi, chì sò una parte indivisibile durante u trasferimentu di dati trà i sistemi di l'utente.

Quandu si sincronizza cù un novu dispositivu, se ci sò blocchi identichi in parechji dispositivi, i blocchi sò copiati da nodi diversi, per analogia cù u funziunamentu di u sistema BitTorrent.

Più parechji dispositivi chì participanu à a sincronizazione, più rapida hè a replica di novi dati per via di a parallelisazione.

In u prucessu di sincronizà i fugliali modificati, solu i blocchi di dati mudificati sò trasferiti nantu à a rete, è quandu u nome hè cambiatu o i diritti d'accessu sò cambiati, solu i metadati sò sincronizzati.

I canali di dati sò furmati cù TLS, tutti i nodi si autentificanu reciprocamente cù certificati è identificatori di dispositivi, SHA-256 hè adupratu per a verifica di l'integrità.

Per determinà i nodi di sincronizazione in a rete locale, pò esse adupratu u protocolu UPnP, chì ùn richiede micca l'entrata manuale di l'indirizzi IP di i dispositivi chì si sincronizanu.

Syncthing

Per a cunfigurazione è u monitoru di u sistema, una interfaccia web integrata, client CLI è Syncthing-GTK GUI sò furniti, chì furnisce ancu strumenti di gestione per i nodi di sincronizazione è i repositori.

Per simplificà a ricerca di nodi Syncthing, hè sviluppatu un servitore di coordinazione di scuperta di nodi, per u quale hè stata preparata una maghjina di Docker pronta.

À propositu di a versione stabile di Syncthing

Dopu cinque anni da a furmazione di a prima versione di prova, hè stata preparata a prima versione stabile di u sistema Syncthing 1.0.0.

A liberazione hà marcatu a preparazione di u prugettu per un usu diffusu è stabilizazione di i protocolli, chì ùn seranu micca cambiati in u ramu 1.xx, chì viola a compatibilità retroattiva.

U prugettu hà cambiatu ancu à un novu schema di numerazione per e versioni, chì currisponde à u principiu di cuntrollu di versione semantica (xyz, induve "x" cambia quandu a viulenza di cumpatibilità, "y" indica cambiamenti funziunali significativi è "z" - aghjurnamenti currettivi).

Di i cambiamenti funziunali aghjunti dapoi l'ultima versione sperimentale, ci hè a pussibilità di limità u numeru massimu di operazioni simultanee di scansione di dati, chì mostra u limitu di u percentuale di trasferimentu di dati cunfiguratu in a GUI è a capacità di vede i fugliali mudificati lucalmente per i repertorii sincronizzati in modu solu di dati.

Cume installà Syncthing 1.0.0?

Per quelli chì sò interessati à pudè installà sta applicazione nantu à u so sistema, devenu apre un terminal è in ellu scrivite u cumandimu seguitu

 curl -s https://syncthing.net/release-key.txt | sudo apt-key add -

Fattu cusì avà, aghjustemu u repositoriu stabile di l'applicazione à u nostru sistema cù:

echo "deb https://apt.syncthing.net/ syncthing stable" | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/syncthing.list

Infine u pudemu installà cù:

sudo apt-get update

sudo apt-get install syncthing

U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.