Cumu pruvà Flatpak nantu à u nostru Ubuntu

Flatpak

A settimana scorsa a sapemu un novu sistema di parcella universale chjamatu Flatpak è chì hè alimentatu da a squadra di Fedora frà altri, ma questu ùn significa micca chì ùn pudemu micca pruvà è installallu in Ubuntu. Hè di più, in a guida ufficiale Si parla solu di installallu in duie distribuzioni famose è i so derivati, ste distribuzioni sò chjamate Fedora è Ubuntu.

L'installazione in Fedora pare simplice è in Ubuntu hè ancu, ancu se un pocu più longa di l'usu, perchè in Ubuntu duvete aduprà repositori esterni per u so usu. E cose ponu cambià cù u tempu, ma per avà duvemu aduprà repositori esterni.

In quantu à l'applicazioni, per fà usu di elle duvemu ancu installà un repositoriu esternu da quale Flatpak estrarà e poche applicazioni chì esistenu attualmente per ellu. In questu repositoriu truvemu l'applicazioni chì a squadra di sviluppu hà creatu nantu à l'applicazioni Gnome.

Cumu l'avemu dettu a stallazione hè longa ma micca difficiule, cusì cuminciamu à apre un terminal è scrivemu i seguenti:

sudo add-apt-repository ppa:alexlarsson/flatpak
sudo apt update
sudo apt install flatpak</pre>

wget https://sdk.gnome.org/keys/gnome-sdk.gpg
flatpak remote-add --gpg-import=gnome-sdk.gpg gnome https://sdk.gnome.org/repo/
flatpak remote-add --gpg-import=gnome-sdk.gpg gnome-apps https://sdk.gnome.org/repo-apps/

Cumu aduprà Flatpak

Avà chì avemu installatu Flatpak, avemu bisognu fà un numeru di cose per falla funzionà currettamente. U primu passu chì duvemu fà hè installà u runtime o a basa di l'applicazioni, cusì per u repositoriu Gnome duvemu scrive:

flatpak install gnome org.gnome.Platform 3.20

Una volta installatu l'ambiente, pudemu installà l'app chì vulemu, in u casu di l'ambiente Gnome duvemu scrive u seguitu:

flatpak install gnome-apps org.gnome.[nombre_de_la_app] stable

E dopu l'installallu, duvemu eseguisce l'applicazioni cù u cumandimu seguitu:

flatpak run org.gnome.gedit

Avà pò sembrà una cosa assai longa è tediosa, ma si tratta di abituassi, cume l'installazione di pacchetti deb o tar.gz, pacchetti chì l'utenti di Windows pensanu chì sò difficiuli à aduprà ma cù u passu di u tempu unu si abitua. Ùn pensate micca?


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Un cummentariu, lasciate u vostru

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.

  1.   eliud nienble dijo

    Ciao, aghju installatu flatpak nantu à u mo Ubuntu 18.04 LTS è poi riavviò l'urdinatore, tuttu u normale Hiba finu à quandu aghju avutu à mette a password per accede è quandu u facciu è entre in u schermu si spegne è ùn risponde

bool (veru)