Firefox 107 arriva con i dati sulle prestazioni disponibili su Linux

Firefox 107

Circa ogni quattro settimane, anche se non è sempre stato così, Mozilla appena lanciato un nuovo importante aggiornamento per il tuo browser web. Dobbiamo intendere come "maggiore" che sia stata modificata la numerazione, ma non sono comprese novità così importanti come quelle che hanno introdotto un cambio di logo o disegno. Cosa può già essere scaricato e installato su Firefox 107.

Sebbene diamo più importanza a ciò che vediamo o a ciò che possiamo usare di nuovo, ci sono cambiamenti che vengono apportati sotto il cofano e questi sono notevoli miglioramenti. Ad esempio, quelle modifiche che fanno funzionare un software meglio e più velocemente, e in Firefox 107 saremo in grado di visualizzare i dati sulle prestazioni su Linux e macOS, che si unisce a Windows 11 e Apple Silicon. Successivamente hai il lista di notizie che sono arrivati ​​con questa versione.

Novità di Firefox 107

  • Prestazioni dell'istanza migliorate quando IME e Microsoft Defender recuperano l'URL di un documento focalizzato su Windows 22 versione 2H11.
  • Il profilo di potenza che visualizza i dati sulle prestazioni registrati dai browser Web è ora supportato anche su Linux e Mac con CPU Intel, nonché su Windows 11 e Apple Silicon.
  • Miglioramenti in Firefox DevTools che semplificano il debug di WebExtensions:
    • Nuovo argomento webext per aprire automaticamente DevTools.
    • Possibilità di ispezionare le finestre popup (implementate da WebExtension) utilizzando DevTools.
    • Pulsante Ricarica nella casella degli strumenti DevTools per visualizzare le modifiche apportate al codice sorgente.
  • Varie correzioni di bug e nuove politiche implementate.

Firefox 107 è disponibile per il download da questo fine settimana, ma il suo lancio non è stato ufficiale fino a pochi istanti fa. Gli utenti interessati possono ora scaricare la nuova versione dal sito ufficiale, e nelle prossime ore raggiungerà i repository ufficiali della maggior parte delle distribuzioni Linux. Ricordiamo che, per impostazione predefinita, in Ubuntu è come un pacchetto snap, ma che ci sono alternative, come abbiamo spiegato qui.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.