Lubuntu 19.10 è già tra noi. Arriva con queste notizie

Lubuntu 19.10: cosa c'è di nuovoIn tutte le famiglie ci sono uno o più piccoli. Se mi chiedessi cosa penso sia il fratellino della famiglia Ubuntu, direi che è la versione che utilizza l'ambiente grafico LXQt. Oggi, insieme al resto dei componenti, è stato lanciato Lubuntu 19.10 Eoan Ermellino e, dal mio punto di vista, anche se lo hanno già annunciato e l'immagine ISO è disponibile da poche ore, il rilascio non sarà ufficiale al 100% fino a quando non aggiorneranno il sito web con le nuove informazioni.

Se un comunicato è più o meno ufficiale è peccata minuta. Il fatto è che l'immagine della versione stabile è già accessibile. Inoltre, anche Hanno pubblicato la lista di notizie quello arriva con Lubuntu 19.10, tra i quali abbiamo alcuni che condivide con il resto dei fratelli della famiglia. Hai l'elenco completo dopo il taglio.

Punti salienti di Lubuntu 19.10

  • Supportato per 9 mesi, fino a luglio 2020.
  • Linux 5.3.
  • Supporto iniziale per ZFS come root.
  • LXQt 0.14.1
  • Qt 5.12.4.
  • Firefox 69, una versione che supporterà il team di sicurezza di Ubuntu.
  • LibreOffice 6.3.2.
  • VLC 3.0.8.
  • Piumino 0.11.1.
  • Scopri il software center 5.16.5 (quello di Plasma).
  • Client di posta elettronica Trojitá 0.7.
  • L'installer che utilizza è Calamares 3.2.15, con queste nuove funzionalità:
    • Rilevamento della lingua migliorato, fornendo impostazioni automatiche della lingua e dell'ora locale dal programma di installazione.
    • Il programma di installazione viene eseguito a schermo intero.

Sebbene non sia menzionato ufficialmente (o in qualsiasi altro modo), sembra che il team di Lubuntu si stia concentrando sul perfezionamento del passaggio da LXDE a LXQt, qualcosa di simile a ciò che Ubuntu sta facendo nel suo viaggio GNOME-Unity-GNOME.

Se non l'hai mai provato, devi sapere che Lubuntu è un file sistema operativo progettato per essere leggero, non personalizzabile o carino. È una delle migliori opzioni se quello che vogliamo è far rivivere i vecchi computer o quelli con risorse limitate. Se sei interessato a provarlo, l'ultima versione è disponibile da questo link.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   ANX suddetto

    Adoro Lubuntu, non è attraente come altre distribuzioni con altri desktop più visivi, ma non è nemmeno brutto per me. Sebbene sia progettato per computer meno potenti perché molto leggero, mi piace usarlo in un laptop abbastanza completo di hardware e vedere come vola. 🙂 Se la base non richiede solo CPU o memoria RAM, posso avere queste risorse per altre applicazioni un po 'più pesanti.

    1.    Pablinux suddetto

      Ciao, Anx. È vero, non è un brutto fan come molti anni fa. Ma è ancora meno personalizzabile e questo può essere un problema se desideri apportare molte modifiche.

      Saluti.

  2.   pakogato suddetto

    la mia esperienza con lubuntu alla fine della giornata è meravigliosa quello che vogliamo quando abbiamo un pc con pochi anni e con risorse limitate è che funzioni nel miglior modo possibile e lubuntu soddisfa molto bene in quel senso non mi consuma più di 200 megabyte all'avvio e con lettore video e browser telegram aperti non arriva a 700 megabyte e per personalizzarlo ci sono tantissimi temi per installarlo .. che se parlo del 18 04 con lxde dal 19 consuma qualcosa di più con lxqt

  3.   ...................... suddetto

    lubuntu 19.10 Non mi è piaciuto così tanto lxqt, preferisco il vecchio desktop, non è neanche così leggero, consuma 326 megabyte, lo stesso di kubuntu all'avvio, ma la cosa più odiosa è la combinazione muone -discover, era la la prima cosa che ho disinstallato, con synaptic e gdbi, era costituita da un problema così orribile