WebApps su Ubuntu Touch: come installarle facilmente

App Web su Ubuntu Touch

Sebbene abbia i suoi difetti, Ubuntu Touch è un solido sistema operativo. Canonical/UBports ha progettato che sia difficile da violare, in parte impedendo l'installazione di pacchetti dai repository ufficiali. Chi vuole qualcosa del genere dovrebbe tirare Libertino, con il quale hai la sicurezza che viene fornita di default con le possibilità del software desktop. Lo svantaggio è che non funziona su PineTab ed è sul mercato da due anni ormai. Questo tablet utilizza molte applicazioni web e in questo articolo spiegheremo come installa le webapp su ubuntu touch.

I browser Web sono programmi complessi e completi ea volte non abbiamo bisogno di tutto ciò che offrono per utilizzare un'applicazione. Ad esempio, la barra degli URL e i menu. Questo è ciò che di solito viene fatto quando installiamo un'applicazione Web e le WebApp in Ubuntu Touch sono un Morph ridotto. Un modo semplice per installare questi tipi di applicazioni sul sistema operativo avviato da Canonical è quello di utilizzare Webber.

WebApps su Ubuntu Touch con Webber

Installare WebApp su Ubuntu Touch con Webber è molto semplice, ma ci sono stati momenti in cui non era così facile per mancanza di informazioni e perché a volte non funzionava. Tempi passati. Farlo ora è semplice come:

  1. Installiamo Webber. Possiamo cercarlo nell'OpenStore.
  2. Una volta installato, apriamo il browser Morph e apriamo la pagina Web che vogliamo convertire in una WebApp, ad esempio Photopea o Youtube.
  3. Una volta aperto il web, tocchiamo il menu dell'hamburger e poi Condividi.

Menu Condividi in Morph Browser

  1. Nel menu di condivisione, scegliamo Webber.

Scegli Webber

  1. Scegliendo Webber si aprirà l'app e le opzioni. Ad esempio, che nome vogliamo dargli, l'icona, per scegliere tra la favicon, una cattura o personalizzata e altre opzioni che si trovano nel menu "Personalizza", dove possiamo mostrare o nascondere la barra, tra le altre cose . Al termine, cosa che di solito lascio per impostazione predefinita, facciamo clic su Crea.

Menu di Webber

  1. Verrà visualizzato un avviso che ci informa che l'applicazione non è sicura. Clicchiamo su “Capisco i rischi”.

Accetta l'avviso di app pericolose

  1. Apparirà un messaggio come il seguente, che indica che l'app è stata installata correttamente.

Messaggio che appare durante l'installazione di WebApps su Ubuntu Touch

E questo sarebbe tutto. Se non ci sono stati problemi, la nuova applicazione apparirà nel cassetto delle app, a cui si accede scorrendo da sinistra o toccando l'icona di Ubuntu.

Le WebApp in Ubuntu Touch vengono visualizzate nel cassetto delle app

Disinstalla le app

Per disinstallare un'applicazione in Ubuntu Touch, che sia WebApp o meno, dobbiamo aprire il cassetto delle app, fare un premere a lungo sulla sua icona e attendi l'apertura di OpenStore. Concluderemo la disinstallazione toccando l'icona del cestino che compare in alto a destra.

Con questo possiamo avere praticamente tutti i tipi di applicazioni. Ad esempio, i già citati YouTube e Photopea, quest'ultimo è un editor di immagini molto buono e popolare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.