Come installare l'ultima versione di Plasma su Kubuntu 18.04 LTS

Plasma 5.15.5 e Ubuntu 18.04No. Kubuntu 18.04 Bionic Beaver LTS non può essere installato ultima versione di Plasma né dal suo repository Backports. Personalmente mi sembra un errore non offrire supporto per l'ultima versione LTS di un sistema operativo, ma le loro ragioni lo avranno. La versione più aggiornata di Plasma a cui possiamo aspirare da Bionic Beaver è la v5.12.7, per la quale non è necessario utilizzare alcun repository speciale. Ma possiamo installare Plasma 5.15.5 su Kubuntu 18.04 LTS? Sì, puoi, e qui ti insegneremo i trucchi per poterlo fare.

Prima di continuare vorrei consigliarvi una cosa: per farlo dovremo modificare alcuni file di configurazione. Le modifiche SONO PREVISTE per essere sicuri, ma tutti devono essere responsabili delle proprie azioni se decidi di andare avanti. Molte persone usano questi trucchi senza problemi, ma ogni volta che manipoliamo un software in modo non ufficiale possiamo trovare un ostacolo. Dopo aver spiegato questo, vado a dettagliare cosa è necessario fare per essere in grado di utilizzare l'ultima versione di Plasma in formato Kubuntu 18.04 LTS.

Plasma 5.15.5 su Kubuntu 18.04.x

È necessario essere chiari sulla differenza tra «Plasma» e «Applicazioni KDE»Il primo è l'ambiente grafico, mentre il secondo è il pacchetto dell'applicazione. La prima e più sicura cosa è modificare un carattere cambiando una parola. Il processo completo per ottenere ciò è il seguente:

  1. Installiamo il repository KDE Backports con questo comando:
sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/backports
sudo apt update
  1. Successivamente, apriamo Discover.
  2. Facciamo clic su «Preferenze».
  3. La prossima cosa è fare clic sull'icona con le tre linee che si trova in alto a sinistra e scegliere "Sorgenti software".
  4. Inseriamo la nostra password.
  5. Andiamo a «Altro software».
  6. Scegliamo la sorgente Kubuntu Backports e facciamo clic su "Modifica ...".
  7. Cambiamo la parola "bionico" in "disco".
  8. Salviamo e chiudiamo.
  9. Quando ci chiede, diciamo di sì per aggiornare i repository.
  10. Chiudiamo e apriamo Discover. Plasma 5.15.5 apparirà come aggiornamento disponibile.

Aggiorna anche le applicazioni KDE

Questo è un po 'più complicato e non per quanto sia difficile, ma perché devi farlo modificare il file in cui vengono salvati i caratteri. La teoria è semplice ma, ancora una volta, tutti devono essere responsabili delle proprie azioni se decidono di apportare questi cambiamenti. Il "trucco" sarebbe fare quanto segue:

  1. Apriamo Dolphin.
  2. Lasciare Radice / etc / apt.
  3. Facciamo una copia di backup del file fonti.lista, per quello che potrebbe accadere.
  4. Scarichiamo un editor di testo che ci permette di modificare i file come amministratore o utente root. Ad esempio, Feather.
  5. Apriamo il file fonti.lista., per cui dovremo scrivere "sudo pen" senza virgolette, trascinare il file sul terminale e premere Invio.
  6. Modifichiamo i sorgenti, lasciando intatto il primo "bionico". Cambiamo gli altri tre in "disco".
  7. Nel primo font mettiamo quello di Disco Dingo:
Kubuntu 19.04 _Disco Dingo_ - Release amd64 (20190416)]/ disco main multiverse restricted universe
  1. Salviamo e chiudiamo.
  2. Apriamo Discover e controlliamo se tutto è andato bene. È difficile farlo. Nel migliore dei casi, vedremo diversi errori prima di esaminare i pacchetti disponibili.

Sono riuscito a installarlo in una macchina virtuale, ma non garantisco che tutti noi subiamo la stessa sorte. Se è urgente che tu abbia le ultime versioni delle applicazioni KDE, puoi sempre provare a cambiare solo uno dei "bionici" per "disco" e andare a provare. Il primo deve essere esattamente come dice sopra. Se non esce, è sufficiente ripristinare il backup che avevamo effettuato al passaggio 3 dell'elenco precedente. Un'altra opzione è scaricare i pacchetti di base delle applicazioni ed eseguire l'installazione manuale.

Il migliore: l'aggiornamento all'ultima versione di Kubuntu

Prima di concludere questo tutorial, vorrei esprimere la mia opinione su tutto questo: come utente che aggiorna il sistema operativo ogni 6 mesi, a volte da zero, penso è meglio aggiornare il sistema operativo all'ultima versione e aggiungere ad essa il repository Backports. Hai un articolo su come aggiornare direttamente da X-buntu 18.04 quie un altro se utilizziamo una versione più avanzata qui.

Sei riuscito a installare l'ultima versione delle applicazioni Plasma e / o KDE su Kubuntu 18.04.x?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Carlos suddetto

    Volevo lasciare un ultimo commento e cioè che la versione di plasma 5.12.7 è stata installata dai repository senza la necessità di aggiungere alcun backport.
    grazie

    1.    Pablinux suddetto

      Grazie per la nota. Si è visto che prendendo Kubuntu 18.04 ora appare una versione precedente e questo mi ha confuso. Lo modifico.

      Saluti.