GNOME migliorerà l'interfaccia del suo strumento di acquisizione e ci ha parlato di altre nuove funzionalità

Strumento di acquisizione GNOME

Visto che sto seguendo gli articoli su Questa settimana in GNOME, non ricordo che il progetto ha parlato di qualcosa su cui stanno lavorando, ma oggi si Loro hanno. Hanno avanzato che stanno lavorando per migliorare l'interfaccia utente del loro strumento di screenshot e tra le modifiche ci sono modifiche alle icone. D'altra parte, e anche in relazione a questo strumento, intendono cambiare le scorciatoie da tastiera.

E, a quanto pare, GNOME si sta concentrando sul miglioramento del design del suo desktop. Il la scorsa settimana ce ne hanno già parlato armeggiare in libadwaita, e sette giorni dopo lo hanno fatto di nuovo per dire che c'è un nuovo stile per gli slider, tra l'altro; ora sono rotonde e non sono più incassate nel bordo delle finestre.

Questa settimana in GNOME

  • libadwaita include un nuovo stile per le barre di scorrimento e raggi dei bordi aumentati in tutto il foglio di stile. Le barre di scorrimento ora sono arrotondate e non sono più incollate al bordo della finestra, consentendo una migliore visualizzazione e una transizione di stato più fluida. Inoltre, la demo è su Flatpak.
  • Il database Tracker SPARQL ora fornisce messaggi di errore molto più utili per gli sviluppatori di applicazioni che scrivono le proprie ontologie.
  • La versione di sviluppo di Sysprof è migliore per trovare file di informazioni di debug per le applicazioni Flatpak.
  • L'editor di testo ora ha un selettore di combinazioni di colori.
  • Lo strumento screenshot di GNOME Shell ha ricevuto miglioramenti. Il pannello ora mostra bellissime nuove icone per la selezione di aree, schermate e finestre. Quando si apre l'interfaccia utente, viene presentata un'area iniziale preselezionata che ora può essere trascinata e ridimensionata in tutte le 8 direzioni, mentre il pannello scompare. Puoi anche disegnare una nuova area tenendo premuto il tasto Ctrl o con il tasto destro del mouse. Catturare lo schermo non blocca più lo schermo per un momento, poiché la compressione PNG ora avviene in un thread separato. I nuovi screenshot vengono visualizzati in Elementi recenti nel file manager. Inoltre, ora è possibile acquisire schermate dei menu a comparsa di GNOME Shell senza causare l'arresto anomalo dell'interfaccia utente. D'altra parte, elimineranno le scorciatoie da tastiera in modo che GNOME Shell lo gestisca direttamente.
  • GWeather ora supporta le applicazioni GTK4.
  • Webfont Kit Generator è stato portato su GTK4 e libadwaita con piccoli miglioramenti del design.
  • Solanum ora ha le impostazioni per configurare le diverse durate del conto alla rovescia e quanti giri mancano prima di una lunga parentesi.
  • L'ispettore dei metadati di Condividi anteprima è stato spostato in una finestra di dialogo separata e ora ti consente anche di ispezionare le immagini nel corpo del documento.
  • Pika Backup è stato anche portato su GTK4 e libadwaita.
  • Relm4 ora offre messaggi di errore, ha migliorato le macro e ha ulteriormente migliorato l'integrazione con libadwaita.
  • Contrast è stato portato su GTK4 e libadwaita.

Bella, vero? Questo è stato di gran lunga il settimana in cui hanno parlato di altre novità, e non so se è qualcosa di casuale o se la cosa si sta animando. Anche se fosse quest'ultimo, GNOME non perderà mai la sua essenza, e continuerà ad essere semplice e ben progettato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.