Plasma 5.16 beta ora disponibile. Queste le novità che arriveranno a giugno

plasma 5.16

Dopo diversi aggiornamenti che potremmo etichettare come minori, la comunità di KDE è stata lieta di annunciare il Versione beta di Plasma 5.16. La prossima versione di uno degli ambienti grafici più apprezzati arriverà con novità interessanti, come un sistema di notifica di nuova generazione di cui già parliamo con te venerdì scorso. Ma, come ci si aspetterebbe da un lancio come questo, ci saranno molte altre novità che dettagliamo di seguito.

Le impostazioni di sistema e widget sono state perfezionate utilizzando il codice Kirigami e le tecnologie Qt, così come la sua interfaccia utente. Parlando dell'interfaccia utente, Plasma 5.16 sarà il prima versione il cui sfondo del desktop sarà deciso in un concorso a cui chiunque può partecipare. Personalmente, devo aspettare per vedere se mi piace questa decisione, dal momento che tendo ad apprezzare molto i fondi che vengono utilizzati in Plasma. Chi apprezzerà l'idea sarà il vincitore, chi avrà un computer Slimbook One v2. Questo computer arriverà al suo proprietario con la nuova versione di Plasma e il fondo vincente.

Altre nuove funzionalità incluse in Plasma 5.16

  • I temi verranno applicati correttamente ai pannelli quando si passa dall'uno all'altro.
  • Nuovi argomenti.
  • Nuova immagine nella schermata di login e logout.
  • Quando un'applicazione sta registrando l'audio, nel vassoio apparirà una nuova icona con la quale possiamo interagire per apportare alcune modifiche all'audio.
  • Le volte al plasma possono essere bloccate e sbloccate direttamente da Dolphin.
  • La pagina delle sessioni mostrerà un'opzione "Reboot to UEFI".
  • Supporto completo per la configurazione dei pannelli tattili utilizzando il driver Libinput in X11.
  • Supporto iniziale per l'utilizzo di Wayland con driver Nvidia proprietari. Ottime notizie per me: il risveglio del computer con Qt 5.13 non visualizzerà più immagini distorte.
  • L'effetto sfocato di KWin ora sembra più naturale.
  • Sono state aggiunte due scorciatoie da tastiera:
    • META + L bloccherà lo schermo.
    • META + D può essere utilizzato per mostrare o nascondere il desktop.
  • Il widget delle reti sarà più veloce.
  • Nella pagina Scopri aggiornamenti, app e pacchetti avranno sezioni di installazione e download separate.
  • Ora ha un aspetto migliore quando un'attività di Discover è terminata.
  • Supporto migliorato per AppImages e altre applicazioni da store.kde.org.

Disponibile a giugno

Plasma 5.16 Arriverà ufficialmente tra circa un mese, già a giugno. Ricordiamo che per installare le ultime versioni di Plasma su sistemi operativi come Kubuntu dobbiamo installare il suo repository Backports. Ricordiamo inoltre che Ubuntu 18.04 non sarà in grado di aggiornare ufficialmente a questa versione.

Maggiori informazioni con le immagini incluse nel tuo dichiarazione ufficiale.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.